A- A+
Roma
Stadio Roma, De Vito arrestato. Il dg del Campidoglio: “Lasciateci capire”

"Lasciateci capire. Se il procedimento non è viziato, tecnicamente si può andare comunque avanti". Lo ha detto il dg del Campidoglio, Franco Giampaoletti, entrando a Palazzo Senatorio, rispondendo a chi gli chiedeva se l'arresto di Marcello De Vito cambia qualcosa nell'iter amministrativo del progetto dello Stadio dell'As Roma. A chi gli domandava se politicamente si andrà avanti il dg ha risposto: "Questo non lo so".

Commenti
    Tags:
    marcello de vito arrestatoarrestato de vitoarrestato marcello de vitomarcello de vito m5sm5sromastadio romatangentivirginia raggiassemblea capitolinadg campidogliofranco giampaoletti




    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Comunali Roma 2021, a sinistra c'è fermento. Paolo Berdini studia da sindaco

    Comunali Roma 2021, a sinistra c'è fermento. Paolo Berdini studia da sindaco

    i più visti
    i blog di affari
    Pompeo ha ragione: Vaticano non rinnovi intesa con Pechino su nomina vescovi
    Ernesto Vergani
    Reati, la giurisprudenza come la medicina: prevenirli è meglio che sanzionarli
    Di Valentina Eramo *
    Milano Wine Week al Just Cavalli. Lombardia Wine Tasting Experience 8 ottobre

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.