A- A+
Roma
Stadio Roma, “il progetto finisce in tribunale”: l'attacco dell'ex M5S

Stadio Roma, Cristina Grancio, ex pentastellata espulsa dal movimento per aver manifestato il suo dissenso verso il progetto di Tor di Valle, fa festa per la decisione di rinviare a giudizio 12 persone tra cui Lua Parnasi: “Lo #StadioFattoBene finisce a piazzale Clodio”.

 

“Mi auguro che il rinvio a giudizio sia l’ultimo atto di un progetto concepito, fin dall’inizio, non per rispondere alle legittime esigenze dello sport cittadino, ma per fronteggiare la voragine di debiti di qualche imprenditore spericolato con un’operazione speculativa sui terreni, una localizzazione improponibile che avrebbe scaricato costi pesanti sull’amministrazione pubblica. Dello stadio di Tor di Valle si discuterà nella sede forse più idonea, a piazzale Clodio”. Così Cristina Grancio, capogruppo del Misto in Assemblea capitolina e vicepresidente della Commissione Urbanistica, espulsa dall'M5S per il suo dissenso sullo stadio di Tor di Valle, appresa la notizia del rinvio a giudizio dei principali imputati per associazione a delinquere, corruzione e finanziamento illecito.

“L’Amministrazione capitolina – continua Grancio – abbia ora il buon senso di mettere fine a questo procedimento e di aprire una fase nuova, anche nell’interesse dell’A.S. Roma. La decisione odierna è la conferma che ho avuto ragione a non abbassare la testa, ma oggi non c’è alcuna soddisfazione personale, solo amarezza per lo stato in cui è stata ridotta l’urbanistica della Capitale. E la vicenda giudiziaria non è finita qui, visto il rilievo politico di coloro che attendono ancora l'esito del rinvio a giudizio.”

Commenti
    Tags:
    stadio romastadio tor di valleprocesso stadio romatribunaleparnasigranciom5s




    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Omicidio Vannini: 14 anni ad Antonio Ciontoli, 9 alla famiglia. La sentenza

    Omicidio Vannini: 14 anni ad Antonio Ciontoli, 9 alla famiglia. La sentenza

    i più visti
    i blog di affari
    Ennesimo inciampo di Johnson specchio della crisi del Regno Unito
    Ernesto Vergani
    UK-Italia: il legame resiste all’impatto del Covid
    Bepi Pezzulli
    "Parterre de rois" per la presentazione del libro di Giampaolo Berni Ferretti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.