A- A+
Roma
Stadio Roma, la Regione dice no. Ci sarà una nuova conferenza dei servizi

Stadio della Roma, la Regione dice no. Arriva lo “stop” al progetto di Tor di Valle, mercoledì la probabile chiusura in un nulla di fatto: si ripartirà da una seconda conferenza dei servizi.

 

Per il via libera allo stadio della Roma, a meno di clamorose sorprese, servirà una seconda conferenza dei servizi, che prenderà il via al termine dell'attuale. La presidente Manuela Manetti infatti mercoledì informerà probabilmente i rappresentanti di Governo, Regione Lazio, Città Metropolitana e Campidoglio sull'esito dei sei mesi di lavori attorno al progetto. Lavori che andrebbero verso la chiusura dell'attuale conferenza con un nulla di fatto, vista la presenza di una serie di pareri favorevoli e alcune lacune. Da tenere presente infatti diversi aspetti del progetto al vaglio, del dicembre 2014, e dell'ancora presente vincolo archeologico sugli spalti dell'ippodromo di Tor di Valle. La giunta regionale dovrà così produrre un atto, che recepisca il risultato della conferenza. Solo al termine di un altro interminabile iter si potrà così aprire una nuova partita, legata al progetto revisionato insieme dal club giallorosso e dal Campidoglio. La scorsa settimana proprio dalla Giunta è arrivato il primo atto che formalizza l'intesa, che dovrà scaturire in una nuova delibera da redigere entro 90 giorni. Un testo importantissimo, chiamato a confermare il pubblico interesse anche di fronte ai grandi tagli al progetto; che hanno dimezzato la superficie delle tre torri del business park, ridotto a 18 palazzine. Solo a quel punto si aprirà, presumibilmente entro l'estate, una nuova conferenza dei servizi.

Uno scenario che preannuncia tempi ancora molto lunghi, ma che, apparentemente, non spaventa il capogruppo capitolino dell'M5S Paolo Ferrara, che si dice fiducioso: “Apprenderemo il risultato della conferenza dei servizi ma mi sembra che non ci siano difficoltà né in un senso, né in un altro. Andiamo avanti e consegneremo alla città uno stadio fatto bene. Se si deciderà di chiudere negativamente questa conferenza dei servizi e aprirne una nuova? Non sarà un ostacolo, andremo avanti spediti verso lo stadio”.

 

Tags:
stadio romacomuneregioneconferenza dei servizitor di valem5sroma
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Lockdown ristoranti, la rivolta delle fraschette di Ariccia: è guerra ai Dpcm

Lockdown ristoranti, la rivolta delle fraschette di Ariccia: è guerra ai Dpcm

i più visti
i blog di affari
"Dominanza Digitale significa Performance Marketing" dichiara Mattia Cozzetto
Francesca Lovatelli -Trendiest News
Si inasprisca l’educazione alla democrazia degli islamici che vivono in Europa
Ernesto Vergani
Olimpiadi, Daniele Di Lorenzo a Tokyo con gli e-sports. Indiscrezione bomba
Francesco Fredella

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.