A- A+
Roma
Stalker in manette, da 5 anni perseguitava la vicina di casa e sua figlia

Dal 2012 perseguitava le vicine di casa del piano di sotto, madre e figlia, che stufe delle vessazioni continue hanno chiamato le forze dell'ordine.

 

Cinque anni di continue liti con gli altri condomini di un palazzo in zona Primavalle: il 60enne era diventato un vero e proprio stalker per due donne di 50 e 22 anni. Quando ha iniziato a sbattere i piedi sul pavimento per infastidirle per poi appostarsi in atteggiamento fortemente minaccioso sotto la loro finestra, le vittime hanno chiamato i Carabinieri. Alla vista dei militari, lo stalker è andato in escandescenze e ha tentato di sottrarsi al controllo, tirando calci e spintoni contro i Carabinieri. L'uomo è stato condotto al Regina Coeli, dove dovrà rispondere oltre che di atti persecutori anche dell'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Tags:
stalkerprimavallevicino di casacondominopalazzofigliamadrepersecuzioneviolenza
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La Dolce Vita della bocciofila romana, Frongia: “Chiudiamo il procedimento”

La Dolce Vita della bocciofila romana, Frongia: “Chiudiamo il procedimento”

i più visti
i blog di affari
ALTERNATIVA AL FINANZIAMENTO SOCI
Bonus Inps e i furbetti: sdegno e levate di scudi. Ma quando capita ai comuni cittadini...
Di Massimo Puricelli
Rinnovo del passaporto tra genitori separati o in pessimi rapporti: come fare?
di Avv. Flaminia Rinaldi*

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.