A- A+
Roma
Tavolini abusivi, multa da 45mila euro a un ristorante all'Ara Pacis

Centinaia di metri quadri di suolo pubblico occupati abusivamente da bar e locali del centro storico: continuano i controlli serrati partiti durante l'estate. Multa-record per un ristorante vicino all'Ara Pacis che aveva “rosicchiato” da piazza Augusto Imperatore 132 metri quadri senza avere i regolari permessi: il titolare dovrà pagare 45 mila euro.

 

Sono nel complesso sei i ristoranti sanzionati per un totale di 148 mila euro nel weekend di sabato 14 e domenica 15 ottobre. I proprietari dei locali, tutti ubicati in pieno centro a Roma – 4 in piazza Augusto Imperatore, uno in via Frezza e uno in via in Lucina – si sono resi responsabili di occupazione abusiva di suolo pubblico per un totale di 450 metri quadri. Tavolini, sedie, porta menù e fioriere hanno invaso lo spazio riservato ai pedoni, riservandosi illegalmente di poter offrire più coperti rispetto al numero previsto da ogni singolo locale.
Oltre alla procedura ribattezzata dalla polizia “tavolino selvaggio”, al proprietario del ristorante di via In Lucina sono state contestate irregolarità in materia di condizioni igienico sanitarie della cucina. Sul menù, inoltre, non erano indicati i piatti contenenti materie prime surgelate e l'olio non presentava la regolare etichettatura prevista.

 

Tags:
tavolitavolinisuolo pubblicoabusivipiazza augusto imperatoreara pacisristorantilocalibarmultasanzionesediefiorieremenù



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Draghi auspica stabilità. E lancia il patto sociale per la crescita duratura
"Il fronte giustizialista ha creato problemi alle istituzioni"
Nasce a Roma il primo fund raising pubblico-privato


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.