A- A+
Roma
Tavolini salva Covid per ristoranti: Raggi fa dietrofront: “Si può fare ma”

Fase 2 e riapertura ristoranti: la delibera della Giunta Raggi sulla possibilità di mettere all'esterno dei locali i tavolini, superando i limiti di occupazione del suolo pubblico sino a 25 metri e la sospensione della Cosap, diventa un giallo amministrativo.

Approvata a gran voce e subito un flop le le poche richieste e per la complessa applicazione nel cento storico di Roma, subisce la prima modifica. Racconta Sabrina Alfonsi, presidente del Municipio Centro Storico, alle prese con i problemi dell'applicazione nella complessa città storica: “Qualche giorno fa l’Assessore alle Attività Carlo Cafarotti, nel corso di una riunione della Commissione Commercio, aveva invitato l’Assemblea Capitolina a integrare la deliberazione di giunta sulle modifiche al Regolamento OSP – da lui stesso prodotta – prevedendo alcune variazioni quali l’estensione dell’esenzione del pagamento della Cosap fino al 31.12.2020 e la possibilità di occupazione del suolo pubblico fino a 25 metri dal fronte dell'esercizio. Giovedì l'Assemblea Capitolina licenzia una mozione che rinvia la palla alla Giunta Capitolina, impegnando la sindaca Virginia Raggi e i suoi assessori ad applicare tali modifiche già in fase transitoria, nel quadro della delibera della Giunta capitolina 87 del 21 maggio 2020 e nell'attesa dell'adozione in definitiva del provvedimento da parte dell’Aula Giulio Cesare”.

La conclusione della Alfonsi è chiara: “Ci spieghino, se ci riescono, qual’è il problema: forse è venuto il momento di assumersi ognuno le proprie responsabilità. Intanto gli esercenti e gli uffici aspettano regole certe, il commercio è fermo, la confusione e i rischi di comportamenti illegali aumentano”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    tavolini romaristoranti romacomune romavirgnia raggicarlo cafarotticosap romatassa suolo pubblico romasabrina alfonsi




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Bocce avvelenate: “Io te darei 60 mila se non ti ricandidi”. Audio da brivido

    Bocce avvelenate: “Io te darei 60 mila se non ti ricandidi”. Audio da brivido

    i più visti
    i blog di affari
    Milano Vapore. Serre verticali smart a Milano per frutta e verdura sostenibili
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Quel fascismo di sinistra per debellare l'opposizione
    Di Diego Fusaro
    Confassociazioni. Michele Ficara Manganelli nel direttivo Media & Informazione
    Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.