A- A+
Roma
Termini, girano per la stazione con 2000€ falsi: fuggono ma vengono arrestati

In giro per la stazione Termini con 2000 euro in falsi nascosti nei vestiti. Alla vista della Polizia tentano la fuga ma vengono arrestati: in manette due cittadini italiani, già noti alle forze dell’ordine.

 

Lo scorso 9 febbraio, nell’ambito dei consueti servizi vigilanza, osservazione e controllo del “territorio ferroviario” gli agenti del Settore Operativo di Roma Termini - Compartimento Polizia Ferroviaria per il Lazio, in servizio all’interno della stazione, insospettiti dall’atteggiamento di due individui che, alla vista della Polizia hanno cercato di dileguarsi repentinamente in opposte direzioni, li hanno raggiunti e fermati.

Durante il controllo i poliziotti hanno scoperto che i due, cittadini italiani, già conosciuti alle forze dell’ordine perché protagonisti di reati contro il patrimonio, nascondevano nei vestiti banconote false da 50€, per un totale complessivo di circa 2000€.

Considerati i fatti i due uomini sono stati arrestati per il reato di detenzione di banconote false. Lunedì, il Tribunale di Roma ha giudicato i due colpevoli dei reati contestati.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    terminibanconote falseeuroarrestatistazionepolizia



    Orso Marsicano: entro 30 anni l'estinzione. L'allarme del Wwwf: rimasti in 50

    Orso Marsicano: entro 30 anni l'estinzione. L'allarme del Wwwf: rimasti in 50

    i più visti
    i blog di affari
    Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
    I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.