A- A+
Roma
Terremoto: pronta nuova scuola ad Amatrice. Zingaretti: “Lavoro incredibile”

Ad Amatrice la nuova scuola è quasi pronta: ultimi ritocchi nel cantiere della frazione di San Cipriano.

Il polo scolastico “Romolo Capranica” è formato da cinque edifici, tutti ultimati, che occupano una superficie di 12mila metri quadrati che comprendono il liceo scientifico sportivo internazionale, la scuola secondaria di primo grado e la scuola primaria, il Convitto, la palestra (i cui lavori sono ancora in corso), e la materna con annessa una piccola ludoteca. Circa 300 alunni frequenteranno la nuova scuola mentre 32 saranno gli studenti del Convitto. L'investimento per realizzare le strutture è stato di circa 10 milioni di euro, con il concorso di un contributo di 7 milioni di dollari donato dalla Ferrari.

"Due anni fa non ci avrebbe creduto nessuno, avete fatto un lavoro incredibile", ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, visitando il polo quasi terminato. E ad Accumoli è stata posta la prima pietra del nuovo edificio scolastico

Tags:
amatriceaccumolilazioterremotosismazingarettiregione lazio



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
MICHETTI: SARO' IL SINDACO DELL'ARMONIA
Green Pass obbligatorio, Italia avamposto del nuovo ordine terapeutico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Brunetta non va al Premio Socrate: c'è Palamara


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.