A- A+
Roma

Il redivivo Guido Bertolaso torna alla carica. L'ex capo della protezione civile, commissario straoridario per l'emergenza sisma dell'Aquila del 2009, difende il proprio operato ed attacca: "Chi critica quella soluzione abitativa, dovrebbe chiedere agli abitanti di Amatrice cose ne pensano".

 

Assolto in Appello dalle accuse di omicidio colposo plurimo e lesioni, Bertolaso è tornato a parlare del terribile terremoto nel corso dell'inaugurazione della scuola di formazione della fondazione Magna Carta, all'Aquila. "La differenza tra il modello L’Aquila e quello del Centro Italia la vedete voi tutti i giorni - ha detto nel corso della lectio magistralis - Chi critica quella soluzione abitativa, che nel giro di sei mesi consentì di offrire un alloggio a circa quindicimila persone, dovrebbe chiedere agli abitanti di Amatrice cosa ne pensano”.

Bertolaso rivendica quindi la correttezza del proprio lavoro, ed ironizza poi: "La cosa divertente è che quando si è trattato di capire come ricostruire il ponte Morandi a Genova, è uscito il 14 settembre scorso un articolo di un quotidiano notoriamente molto vicino al governo attuale, Il Fatto Quotidiano, che ha scritto ‘il decreto sarà modello Bertolaso’. Hanno bloccato tutto e lo hanno riscritto - conclude - perché stavano dando tutte le competenze e le responsabilità ad un’unica persona, e il ponte lo avrebbero ricostruito in un anno. Adesso voglio vedere quando lo ricostruiranno".

Commenti
    Tags:
    guido bertolasoemergenzasismaterremotoamatricel'aquilaponte morandigenovaroma



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Covid, il referendum contro il green pass è una pessima strada da seguire
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    PROGETTI PER LE CITTA’ E PER LA TUTELA DELLA VISTA
    Boschiero Cinzia
    Green Pass, Italia modello del golpe globale del Leviatano tecnosanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.