A- A+
Roma
The Building, hotel extralusso nella scuola cattolica che fu di Mattarella

di Emma Evangelista

Dai banchi e dalle aule di studio al ristorante gourmand nessuno penserebbe che la vecchia scuola del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dei suoi due fratelli sia divenuto oggi un lussuoso albergo con tanto di spa e terme.

 


L'aula magna  che già era una cappella, oggi è un bar lounge che ha accolto più di trecento persone per il Brindisi inaugurale. Per inaugurare il the Bulding in via Sarpi venerdì sera  c'era tutto il meglio dello showbiz nostrano capitanato dall'agente dei vip Paola Comin mescolato ai volti noti della Roma bene che ama intrattenersi con musica e chiacchiere, tra una tartina e l'altra, in attesa della cena firmata da Andrea Cossalter.

Per gli ospiti un menù di profumi autunnali con tartine e maccheroni salati, riso al tartufo bianco, tortelline di zucca, sfornatino ai porcini e filetto al rossini per concludere con furgia al tartufo bianco.
Star della serata, Luca Sapio, l'ingegnere e produttore più eclettico del panorama musicale globale che con le sue note soul, ha conquistato gli ospiti con un viaggio nelle sonorità più coinvolgenti della musica     dell'anima. Niente è ordinario per un musicista come Sapio la cui canzone preferita è il blues Dark Was the Night, Cold Was the Ground, una canzone scritta ed interpretata dal bluesman Blind Willie Johnson registrata nel 1927 e mandata in orbita sulla navicella Voyager come patrimonio dell'umanità.
Il concerto è stato aperto con il brano Ordinary Joe un successo di "estrema eleganza - ha spiegato l'artista- che in antitesi con il titolo ispirato all'uomo comune nasconde tutta la vivacità culturale della Philadelphia degli anni '60".

Tra i vip che hanno brindato insieme Ricky Tognazzi, Maurizio Mattioli, Bruno Vespa, Paolo Conticini,  Marco Liorni, il sottosegretario Dorina Bianchi e l'onorevole Renzo Lusetti, Patrizia Pellegrino e Giulio Scarpati, Beppe Covertini e Flavio Mucciante e Ida Colucci. Deus ex machina e perfetta padrona di casa per una sera Simona Agnes ha accolto i volti noti della TV e dello spettacolo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
the buildingmattarellascuola cattolicasimona agnesbruno vespa



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il gelato d' autunno a Longarone: il Made in Italy riparte in dolcezza
CasaebottegaJalisse
Covid: gettata la maschera, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.