A- A+
Roma
Tombe Verano, cimitero profanato e lapidi distrutte: presi 4 adolescenti

Tombe Verano, distruzione e vandalismo per noia. Presi i quattro adolescenti responsabili, minorenni tra i 13 e i 14 anni.

 

Davanti ai militari si sono accusati a vicenda i quattro ragazzini di buona famiglia, autori del gesto vandalico che ha indignato tutta Roma. La gang è stata incastrata infatti dalle telecamere, che hanno ripreso il raid nella notte di giovedì. Da quanto ricostruito dagli investigatori i quattro erano rimasti chiusi all'interno del cimitero, e, annoiati, hanno iniziato l'atto di distruzioni su tombe e lapidi. Infine hanno chiamato il custode per farsi aprire, lasciandogli nomi e generalità. “Ha iniziato lui, io non c'entro nulla” “non è vero sei stato te” balbettano davanti ai carabinieri, ma i filmati parlano chiaro: tutti responsabili, tutti armati di vecchi vasi di rame o pezzi di marmo nella devastazione insensata. Un atto sconsiderato che ha colpito stelle di David, croci, angeli di marmo.
Il gruppo, tutti maschi, è rimasto compatto per circa 24 ore, bloccato ed ascoltato in caserma. Finito l'interrogatorio i quattro adolescenti sono stati portati a casa dai genitori.

Tags:
tombeveranocimiterovandaliprofanatoadolescentiromagang
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Comunali Roma, il dato è tratto: contro Raggi, in campo Bertolaso e Calenda

Comunali Roma, il dato è tratto: contro Raggi, in campo Bertolaso e Calenda

i più visti
i blog di affari
Vaccini per riaprire la propria attività. La strategia dell'ordine dominante
L'OPINIONE di Diego Fusaro
L’arte di Street Wall Gallery colora non solo le vie di Milano con IGPDecaux
Paolo Brambilla Trendiest
Finché avremo gli occhi sul futuro, la storia avrà gli occhi su di noi
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.