A- A+
Roma
Tragedia ad Ostia, bimbo di 6 anni schiacciato dal cancello di casa: è grave

Tragedia ad Ostia Antica, un bambino di sei anni è grave dopo essere stato colpito da un cancello della sua abitazione, in via Rivautella, staccatosi dalle guide. E' in pericolo di vita.

 

È successo alle 18,40, a pochi passi dai campi da calcio dell'associazione sportiva Totti Soccer School. Il piccolo - secondo quanto si apprende - è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale Bambin Gesù. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, i carabinieri della Compagnia di Ostia che hanno posto sotto sequestro il cancello.

Il cancello scorrevole sarebbe uscito fuori binario, per cause ancora in corso di accertamento, schiacciando il corpo del bambino di 6 anni. In corso indagini per stabilire la corretta dinamica dell'accaduto ed eventuali responsabilità.

Commenti
    Tags:
    tragediaostiabimbocancellocasagravebambin gesùschiacciato



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
    M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.