A- A+
Roma
Traghetti per Ponza, costi extra sul bagaglio a mano: Codici diffida compagnia

Traghetti per Ponza, costi extra ingiustificati per i bagagli a mano: l'associazione Codici diffida la compagnia Vetor Aliscafi.

 

La pratica commerciale scorretta viaggia anche in aliscafo. È quanto appurato da Codici, che torna a segnalare l'applicazione di costi extra ingiustificati sul bagaglio a mano. Dopo il caso Ryanair e Wizz Air, multate nel febbraio scorso dall'Antitrust, questa volta l'associazione dei consumatori pone l'attenzione su Vetor Aliscafi, compagnia di navigazione attiva sulla linea Anzio-Ponza ed in servizio anche per le isole di Ventotene, Ischia e Procida.

“Sulle tratte coperte – spiega il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli – il passeggero può portare un piccolo bagaglio, di dimensioni massime 50x30x15 cm e quindi utile solo per contenere gli effetti personali, da posizionare soltanto sotto i sedili. Per altri bagagli, come il classico trolley, è previsto un costo extra, che dai 5 euro può arrivare fino ai 50 euro. La richiesta di un supplemento per un elemento essenziale del contratto di trasporto marittimo quale il bagaglio a mano fornisce una falsa rappresentazione del reale prezzo del biglietto attraverso lo scorporo ex ante dalla tariffa di un onere non eventuale ma prevedibile, inducendo in errore il consumatore medio circa il prezzo del servizio offerto. Per questo motivo abbiamo inviato una segnalazione all'Autorità di Regolazione dei Trasporti, chiedendo di diffidare la Vetor Aliscafi affinché interrompa una pratica che riteniamo scorretta ed applichi tariffe eque nel rispetto dei consumatori”.

Commenti
    Tags:
    traghettotraghetti per ponzaponzacosti extracostiextrabagagliobagaglio a manocodiciassociazione codicidiffidacompagniaaliscafovetor aliscafi



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Mantova, a spasso con i Gonzaga tra Rinascimento e buon cibo
    di Leone Ronchetti
    Qua la zampa (nera)! Alla scoperta del miglior prosciutto del mondo
    di Riccardo Succi
    Covid, in autunno torneranno le restrizioni. E sarà caccia dei non vaccinati
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.