A- A+
Roma
Traiano: l'Optimus Principes in mostra a 1900 anni dalla sua morte

Statue, ritratti, decorazioni architettoniche, calchi, monete d'oro e d'argento, rielaborazioni tridimensionali e filmati: apre a Roma la mostra dedicata all'imperatore Traiano.

 

I reperti raccontano la vita eccezionale dell'Optimus Principes a 1900 anni dalla sua morte.
L'esposizione è stata organizzata ai Mercati che portano il suo nome e rimarrà aperta fino al 16 settembre 2018. La mostra è stata allestita per “ricordare l'imperatore che seppe portare l'impero alla sua massima espansione ma che seppe anche dimostrarsi un sovrano attento alle esigenze sociali del suo popolo e che fu un grande costruttore, materiale e simbolico: il senso delle sue conquiste non è legato al concetto di sottomissione, ma al concetto inclusione", ha sottolineato il sovrintendente Claudio Parisi Presicce.

Presentando la mostra insieme al vicesindaco di Roma Luca Bergamo, il sovrintendente ha ricordato che "Traiano fu scelto per i suoi meriti e le sue capacità: fu il primo imperatore nominato per merito e non per rapporti familiari con il predecessore". Meriti dimostrati anche nella capacità di "tradurre le sue campagne in un meccanismo di pacificazione”. Inoltre, ha ricordato Presicce, "tutte le risorse ottenute con l'annessione della Dacia le tradusse in iniziative a scopo sociale e costruzioni a favore della popolazione, come le Terme ed il Foro di Traiano". Non stupisce dunque che "i suoi difetti, come le abitudini sessuali e la predilezione per il vino, non abbiamo avuto effetto nell'immagine lasciata ai posteri: questo dimostra che era davvero un imperatore molto amato".

Secondo la curatrice Lucrezia Ungaro, la mostra "è per tutti, non solo per specialisti, perché abbiamo raccontato una storia ed abbiamo voluto far emergere il costruire positivo di questo imperatore, valorizzando il nostro patrimonio è quello proveniente da tanti altri musei nel mondo".

 

Tags:
traianomostramercati di traianocolonna di traianoesposizioneinaugurazioneanniversariocelebrazionestatuemonetecalchimuseoroma



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.