A- A+
Roma
Travolge ed uccide ragazzo sul Gra e fugge: la Polizia a caccia di testimoni

Travolge un'auto ed uccide un ragazzo di 25 anni sul Grande Raccordo Anulare all'altezza dell'uscita via del Mare e fugge. La Polizia Stradale a caccia di testimoni: si cerca una Fiat Punto di colore chiaro.

 

Si cercano testimoni di un incidente mortale avvenuto il 6 luglio sul Grande raccordo anulare di Roma e che ha visto il conducente di un'auto dapprima fermarsi subito dopo l'incidente e quindi allontanarsi. L'appello arriva dalla Polizia stradale di Settebagni, il cui personale ha provveduto ai rilievi e sta conducendo le indagini per stabilire modalità e responsabilità dell'accaduto.

L'incidente è avvenuto alle 15:30 in carreggiata esterna all’altezza dello svincolo della via del Mare – nel tratto compreso tra le uscite Roma Fiumicino e Via Pontina -, a perdere la vita un 25enne che era su un'auto, ferito gravemente un altro giovane che era sulla stessa vettura. La Polstrada cerca testimoni che possano fornire informazioni utili alla ricostruzione della dinamica dell’incidente ed all’individuazione del conducente di un’autovettura Fiat Punto di colore chiaro che subito dopo l’incidente arrestava il veicolo sulla corsia centrale e dopo alcuni minuti risaliva in auto allontanandosi dal luogo.

Eventuali informazioni, foto, video potranno essere segnalate all’ufficio infortunistica di Settebagni al numero 06 88660244 o allo 06 88660316. Oppure al Centro Operativo Polizia Stradale di Roma al numero 0765459707.

Commenti
    Tags:
    travolgeuccidemortoragazzoincidenteincidente mortalepoliziapolizia stradaletestimonicacciagragrande raccordo anularefuggefuga




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Estate 2020 da virus, c'è una task force silenziosa: 400 cani bagnino Sics

    Estate 2020 da virus, c'è una task force silenziosa: 400 cani bagnino Sics

    i più visti
    i blog di affari
    Accordo Israele Emirati Arabi Uniti: il nemico del mio nemico è mio amico.
    Andrea D'Amico
    Instagram e diritto d’autore sulle foto pubblicate nei propri profili social
    di Dottoressa Michela Carlo
    Scuola, "Mia figlia si è fatta male, posso chiedere i danni all'istituto?"
    di Dott. Francesca Albi *

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.