A- A+
Roma
Trinità dei Monti, Sgarbi: “Tassa di 1 euro a chi si siede sulla scalinata"

Vittorio Sgarbi lancia la soluzione per proteggere Trinità dei Monti: un euro di “tassa” a chi poggia il gluteo sulla scalinata.

“La soluzione non è la cancellata, che rappresenterebbe una sottrazione dell'opera alla città”, dice il critico, intervenendo sulla discussione scatenata dalla proposta lanciata da Paolo Bulgari di proteggere la scalinata più famosa al mondo con cancellate anti bivacco. Il restauro del monumento, costa un milione di euro investito dallo stesso Bulgari, sarà inaugurato giovedì 22 settembre.
“Occorre prendere coscienza che quella non è una scala mobile o un luna park, su cui buttare cicche di sigarette e gomme da masticare. Bisogna che l'uso di quella scalinata sia solo per chi è consapevole che si trova in un luogo monumentale. Molti che si trovano su quella scalinata non capiscono quanto sia un monumento di urbanistica e di architettura. E' normale che ci sia ansia per tutelarla, ma le cancellate sono una idea ridicola, sarebbe come sequestrare la scalinata”, spiega Sgarbi.

“Il giusto compromesso, a mio avviso, sarebbe far pagare un euro a tutti quelli che si siedono sulla scalinata. Un euro simbolico, che un esattore delle tasse viene a riscuotere da chiunque si siede lì sopra, che faccia riflettere chi ci si siede sul fatto che in quel momento ci si trova in un luogo unico mondo”.
Insomma chi arriva paga un euro, immaginando una “piccola tassa destinata ai restauri per la città”, dice Vittorio Sgarbi ai microfoni di Radio Cusano Campus.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
trinità dei montiscalinata trinità dei montivittorio sgarbirestauro scalinatapaolo bulgarivirginia raggi



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
L'opinione di Tiziana Rocca


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.