A- A+
Roma
Vaccino Astrazeneca, l'assalto delle tv al bunker di Anagni da 29 mln di dosi

dal nostro inviato
Valentina Renzopaoli

ANAGNI - Assalto al sito di Anagni della società farmaceutica che lavora per contro di Astrazeneca e che custodisce 29 mln di dosi di vaccini sui cui i carabinieri stanno indagando.

Dopo la notizia del “bunker dei vaccini”, da stamattina la fabbrica è sotto assedio delle televisioni che chiedono di poter parlare con i vertici aziendali.

L'azienda ha scelto la linea del silenzio. Per tutti i dipendenti è scattato il divieto di fare qualsiasi dichiarazione.

Commenti
    Tags:
    astrazenecaastrazeneca anagnidosi vaccino nascostevaccino astrazenecaanagni dosi vaccino


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Ddl Zan, ecco perchè è un grave tentativo di imporre il pensiero unico
    Superlega: ecco chi c'è davvero dietro alla bomba sul calcio
    Beppe Grillo come il noto "Marchese": garantista solo quando pare a lui
    L'opinione di Maurizio De Caro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.