A- A+
Roma
Villa Adriana, il boom di visite nella primavera anticipata: numeri da record

Villa Adriana e Villa d’Este, è un gennaio da record per i due patrimoni Unesco. Boom di visite grazie alla primavera anticipata: nell'ultimo mese i siti afferenti all’Istituto autonomio Villae hanno accolto complessivamente 28.325 visitatori,  9007 persone in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

 

Nel dettaglio sono stati registrato questi incrementi: Villa Adriana +35%; Villa d’Este +48%; Santuario di Ercole Vincitore +68%. Si tratta di numeri importanti che confermano il gradimento dei visitatori, con una media di circa mille presenze al giorno.

Già nel 2019 le Villae si sono dimostrate una destinazione ambita grazie allo straordinario patrimonio e all’intensa proposta culturale. I visitatori totali sono stati 713.751, mentre l’esposizione di punta dell’Istituto, Eva vs Eva (11 maggio - 3 novembre 2019), ha registrato 288.055 presenze.

“Tutto questo – ha sottolineato il direttore, Andrea Bruciati – è il risultato dello sforzo compiuto negli ultimi tempi per lo sviluppo delle attività culturali e per una migliore gestione del patrimonio e delle risorse umane. Un grazie doveroso da parte mia a tutto il personale dell’Istituto, senza il quale questi risultati non sarebbero stati raggiunti”.

Nel frattempo è già iniziata la nuova stagione espositiva delle Villae con la mostra Après le deluge: viaggio fra opere riemerse e misconosciute (Villa d'Este, 10 febbraio – 16 marzo e Santuario di Ercole Vincitore, 10 febbraio – 31 maggio) e l’anno si preannuncia denso di novità.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    villa adrianavilla d'esteville tivolipatrimonio unescotivoliprimavera anticipatavisitatori villa adrianaistituto villaevillae



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Trieste, repressa la protesta pacifica: l'immagine del golpe globale
    Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
    LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
    Di Ernesto Vergani


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.