A- A+
Roma
Violentò una 16enne a piazzale Clodio. L'ex militare condannato a dieci anni

Dieci anni di reclusione per Giuseppe Franco, il trentunenne militare della marina accusato di aver stuprato una ragazzina di 16 anni, nella notte tra il 29 e il 30 giugno scorsi, in un prato nei pressi di piazzale Clodio. La decisione è stata presa dal gup Simonetta D'Alessandro, che ha accolto in pieno la richiesta di condanna avanzata dalla procura nei confronti del militare di origine calabrese. Lo stesso magistrato ha inoltre stabilito per l'imputato un periodo di tre anni di libertà vigilata al termine della pena detentiva. Stando all'accusa, Franco, avrebbe avvicinato la ragazza fingendosi un poliziotto e, dopo averla convinta con un pretesto ad allontanarsi dalle due amiche con cui si trovava, a seguirlo in una zona appartata nelle vicinanze di Casale Strozzi; qui l'avrebbe costretta a subire un rapporto sessuale. L'imputato, dopo l'arresto, si era difeso sostenendo di aver avuto un rapporto consensuale con la sedicenne.

Tags:
violenza sessualestupromilitarepiazzale clodiotribunale romasimonetta d'alessandro
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Nuovi picchi virus, rifiuti e campi rom: Roma in piena emergenza sanitaria

Nuovi picchi virus, rifiuti e campi rom: Roma in piena emergenza sanitaria

i più visti
i blog di affari
RASSEGNAZIONE O AZIONE ?????
TWAS, SISSA e Lincei fanno sistema con il sostegno del MAECI
di Mariella Colonna
Riapre la discoteca del Just Cavalli Milano, meeting point deluxe
Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.