A- A+
Roma
“Voglio farla finita”. L'addio shock via sms: donna salvata dalla Polizia

“Voglio farla finita”. Prima l'annuncio all'amica, poi il gesto estremo: giovane donna salvata dell'intervento della Polizia.

 

Un ultimo saluto via sms, poi quella massiccia dose di barbiturici. Immediata la segnalazione della migliore amica alla Polizia, che ha individuato sul posto una pattuglia di zona.  Gli agenti, dopo non aver ricevuto alcuna risposta, hanno così sfondato la porta, trovando la giovane priva di conoscenza e dal colorito cianotico. Quasi del tutto compromessa inoltre la respirazione, a causa di un principio di asfissia. In attesa di personale sanitario gli agenti hanno così praticato la respirazione forzata ed un massaggio cardiaco, disostruendole le vie respiratorie. Dopo un primo intervento di soccorso sul posto, la giovane è stata condotta in ospedale in codice rosso. La donna è stata in serata dichiarata fuori pericolo.

Tags:
suicidioshocksmspoliziaroma



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Green pass, tracciamento digitale per riavere diritti sequestrati in lockdown
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Separazione, padre assente da 20 anni: così i figli possono chiedere i danni
di Avv. Violante Di Falco *
Covid, per il siero benedetto denunciano i genitori. Così invocano la libertà
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.