A- A+
Roma
Zingaretti, Meloni e Salvini: “Il patto a tre contro la Raggi”. Attacco M5S

“Raggi bis, una minaccia per i romani” e contro Nicola Zingaretti si scatena la bufera dei grillini romani. A parlare è Giuliano Pacetti, capogruppo del Movimento in Campidoglio che senza mezzi termini ipotizza un asse Zingaretti, Meloni e Salvini per evitare il secondo mandato da sindaco di Virginia Raggi

Scrive su Fb Giuliano Pacetti, primo livello del cerchio magico del sindaco: “Zingaretti getta la “mascherina” e si schiera con la destra di Meloni e Salvini e questo perché Virginia Raggi e il Movimento 5 Stelle alla guida di Roma rappresentano un pericolo per la sopravvivenza dei vecchi giochi di potere e di palazzo. La cuccagna con la Raggi sindaca è finita e intere dinastie di cortigiani rischiano l’estinzione. Per questo le dichiarazioni del Segretario del PD e Presidente della Regione Lazio non destano alcuna meraviglia, anzi aiutano a capire come gli interessi di bottega mandino in soffitta la Politica con la P maiuscola, quella che dovrebbe garantire l’interesse superiore di cittadini e beni comuni”.

E poi è sicuro che i romani sapranno distinguere tra il bene e il male: “I romani presto sceglieranno se continuare a dare la loro fiducia a NOI, oppure al “grande pattuglione” del pensiero semplice capitanato da Zingaretti nelle vesti di novello Bruto: pur di esistere non ha alcun ritegno e non prova vergogna a comportarsi da voltacasacca di ideali ormai persi, costasse anche regalare Roma e il Campidoglio ad un altro Alemanno. Zingaretti campa di partito da quando portava i calzoncini corti e non prova alcuna vergogna nel mettere davanti a tutto la personale sopravvivenza politica (questa volta con la p minuscola). E “se ne frega” di finire nella prepotente macedonia che lo rende indistinto da Meloni e Salvini e da quanti, come i Casamonica, gli Spada o Casa Pound, ed affaristi vari si battono per lo stesso obiettivo: abbattere l’intransigenza di chi ha veramente le MANI LIBERE E PULITE e l’idea di una città che non si arrende ad affaristi, prepotenti e profittatori vari

Loading...
Commenti
    Tags:
    melonisalvinizingarettiraggiraggi biselezioni roma 2021campidoglio 2021raggi minaccia per romacomune romaraggi comune roma




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Bocce avvelenate: “Soldi per non candidarsi”, la bufera Fib non si ferma

    Bocce avvelenate: “Soldi per non candidarsi”, la bufera Fib non si ferma

    i più visti
    i blog di affari
    Quel fascismo di sinistra per debellare l'opposizione
    Di Diego Fusaro
    Confassociazioni. Michele Ficara Manganelli nel direttivo Media & Informazione
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Politecnico online. 5° Report Italiano Crowdinvesting martedì 21 luglio 2020
    Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.