A- A+
Sport
Fa apre procedimento disciplinare per "quenelle" di Anelka

La Football Association inglese ha aperto un procedimento disciplinare a carico di Nicolas Anelka per il saluto della "quenelle" fatto in onore dell'amico comico Dieudonne M'Bala M'Bala, accusato di antisemitismo (una sorta di saluto nazista al contrario, con il braccio teso ma in basso ed una mano sul cuore). L'attaccante francese del West Bromwinch e' accusato di violazione della regola 3 che proibisce "gesti e saluti indecenti, offensivi e impropri", con l'aggravante del riferimento discriminatorio verso altre razze o religioni.

Anelka ha tempo fino a giovedi' per rispondere alle accuse. L'avvio del procedimento giunge all'indomani dell'annuncio del sito immobiliare Zoopla che a fine stagione cessera' per protesta la sua sponsorizzazione del West Brom. Dopo lo scoppio della bufera, l'ex madrinista aveva promesso che non avrebbe più rifatto il gesto. Anelka si era difeso affermando che non era sua intenzione denigrare gli ebrei ma solo elogiare il comico.

Tags:
anelkapremier leaguequenelle
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico


casa, immobiliare
motori
BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni

BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.