A- A+
Sport
GALLIANI modificato 19

Figc, minacce tifosi a Galliani; deferita la Fiorentina

 

La Federcalcio ha reso noto che "il procuratore federale ha deferito alla Commissione Disciplinare la Fiorentina per il comportamento minaccioso tenuto dai propri sostenitori nei confronti dell'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, nel corso del primo tempo della gara Fiorentina-Milan della passata stagione".

Allegri "con scuse Balotelli episodio chiuso" - "A sei giorni dall'accaduto credo si debba chiudere questo episodio. Ha chiesto scusa e adesso deve solo pensare a lavorare, portare avanti il suo proposito e lo potra' fare sul campo, inutile continuare a parlare di cio'". Massimiliano Allegri, prima della gara con la Sampdoria, commenta cosi' le scuse di Balotelli dopo quanto accaduto nel finale della partita col Napoli e la successiva squalifica di tre giornate. Su Matri che ancora non ha segnato il primo gol in rossonero e a Bologna ha pure fallito occasioni favorevoli: “Matri sta lavorando per la squadra, a Bologna ha avuto tre occasioni per il gol, due ne ha mancate clamorosamente ma deve stare sereno e troverà la via della rete”. Sulla formazione: “Dovrò valutare se cambiare qualcosa a metà campo per far recuperare qualcuno in vista della Champions, ma siamo quelli di Bologna. De Jong gioca”. ElSha potrebbe essere riproposto come trequartista? “Vediamo quando rientra e spero lo faccia martedì ad Amsterdam con Montolivo e poi vedrò dove farlo giocare". Intanto una delle note liete riguarda il buon Robinho di inizi stagione: “E’ giocatore di grande classe, è un giocatore su cui ho sempre creduto, può far fare il salto di qualità e dare un apporto importante alla squadra”. Sul momento no della squadra: "A Natale saremo in una buona posizione perche' recupereremo punti, perche' la squadra sta lavorando bene e perche' rispetto all'anno scorso, sul piano del gioco, siamo piu' avanti. Abbiamo pagato a caro prezzo delle disattenzioni che abbiamo avuto ma ora dobbiamo pensare a vincere e lavorare. Domani ci aspetta una gara difficile ma dobbiamo vincerla".

 

balotelli modificato 36

Raiola, "Scuse Balotelli sono sincere" -  "Le scuse di Balotelli sono assolutamente una sua iniziativa. Vengono dal cuore. Si, gli piace avere responsabilita'. Proprio per questo ha chiesto scusa a tutti quanti". Mino Raiola, agente dell'attaccante rossonero, commenta cosi', in esclusiva a Milan Channel, le parole del suo assistito, che ha fatto mea culpa per quanto accaduto al termine della gara col Napoli. "Balotelli ha voluto scusarsi, perche' se la sentiva - aggiunge Raiola - Di sua spontanea volonta'. Con sincerita'. Mario ha chiesto scusa perche' sa di aver deluso i suoi compagni, i tifosi e la societa'".

Balotelli, "Ho sbagliato e chiedo scusa" - "Mi dispiace soprattutto per i miei compagni, perche' li ho lasciati da soli. Sono loro che si allenano ogni giorno con me, che tribolano in campo con me, che fanno fatica con me. Mi dispiace soprattutto per loro ma anche per i tifosi e per la societa'". Mario Balotelli rompe il silenzio e ai microfoni di Sky Sport fa mea culpa per l'aggressione verbale all'arbitro Banti alla fine di Milan-Napoli che gli e' costata tre giornate di squalifica. "Mi scuso anche con l'arbitro - aggiunge SuperMario - Se io faccio un brutto fallo, vengo punito, ma va punito anche chi fa un brutto fallo su di me", ci tiene a sottolineare l'attaccante del Milan. "Ho fatto un errore, mi sono lasciato andare su piu' provocazione, Mario ha sbagliato e chiede scusa ma ora non voglio andare in giro a chiedere scusa a tutti quanti, non ho ammazzato nessuno", chiosa Balotelli.

Sul campionato: "Di favoriti non ce ne sono, e' bello, siamo tutti allo stesso livello. Guardate il Napoli, che ha pareggiato con il Sassuolo, nessuno ci avrebbe scommesso". Per Mario mai come quest'anno la corsa allo scudetto e' apertissima. "E' un bel campionato, non e' come ai tempi di Mourinho e di quell'Inter che era troppo forte per tutti", aggiunge ai microfoni di Sky Sport l'attaccante del Milan, che di quella squadra faceva parte.

Tags:
balotelliraiolasuper mario
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.