A- A+
Sport
Balotelli sfiora la rissa con Smalling. I tifosi trattengono Mario

Mario Balotelli viene spinto sui cartelloni pubblicitari da Chris Smalling del Manchester United. E' il 79° minuto e l'attaccante del Liverpool si è rialza e pare minaccioso (così come il rivale). Grande tensione per il numero 45 dei Reds durante il match contro i Red Devils. I tifosi dello United in prima fila hanno trattenuto l'ex milanista per evitare che la sua reazione potesse avere conseguenze gravi e magari un cartellino rosso.

Il match è stato vinto dal Manchester per 2-1 che allunga in classifica sui Reds: la squadra di Van Gaal è quarta a 59 punti (City secondo a +2 e Arsenal terzo a +1), mentre il Liverpool ora vede allontanarsi la zona Champions League con il quinto posto a 54.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
balotellismallingmarioliverpoolmanchester united
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.