A- A+
Sport
Chelsea, è fatta: torna Hiddink. E' lui il successore di Mourinho

La federcalcio australiana ha annunciato, sul proprio account ufficiale di Twitter, che il suo ex ct Guus Hiddink e' il nuovo allenatore del Chelsea. Il 69enne mister olandese, sulla panchina 'aussie' nella stagione 2005-2006, e' il favorito principale alla successione di Jose' Mourinho, esonerato nelle scorse ore.

Il 'cinguettio' e' stato poi cancellato, anche perche' il club di Stamford Bridge non ha ancora annunciato ufficialmente il nuovo coach.

Sul sito web della federazione australiana si legge anche che "Hiddink, una leggenda dei Socceroos, dopo aver aiutato la squadra a qualificarsi per i Mondiali del 2006, quando l'Australia approdo' al secondo turno, e' tornato per un secondo mandato a ovest di Londra". Hiddink, dato ai Blues perfino da Wikipedia, ha infatti allenato al Chelsea anche nel 2009.

Tags:
chelseahiddinkmourinho
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.