A- A+
Sport

L’allenatore della Juventus Antonio Conte ha ricevuto il suo primo Tapiro d’oro per la sconfitta contro il Galatasaray, che ha sancito l’eliminazione della sua squadra dalla Champions League.
 

“Sono molto orgoglioso di riceverlo (il primo tapiro, ndr). E’ successo quello che non doveva accadere", spiega ai micfrofoni di Valerio Staffelli. E ammette: "Non ci dovevamo ridurre all’ultima giornata per qualificarci in Champions. E’ stata una lotta in mezzo al fango e gli altri sono stati più fortunati ma ripeto purtroppo la qualificazione ce la siamo giocata prima con il pareggio in casa contro i turchi”.

MUSLERA SI SCUSA CON GLI JUVENTINI - Il portiere del Galtatasary (ex Lazio) si scussa e precisa dopo la foto che aveva pubblicato su Twitter: "Tengo a precisare che la pubblicazione di una foto ironica è da intendersi soltanto nell'ambito sportivo e non voleva essere una mancanza di rispetto nei confronti dei tanti tifosi juventini e tanto meno nei confronti di un Paese che mi ha aiutato tanto a crescere sia a livello professionale che umano. Cordiali saluti!"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
contetapiro d'orostriscia la notizia
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.