A- A+
Sport
Ex calciatore vinto dalla leucemia a 48 anni. “Io come Mihajlović”
vivian Borsato

Calcio, Vivian Borsato vinto dalla leucemia a 48 anni. “Io come Mihajlović”

Giocatore di calcio, anche lui; vinto da una terribile malattia, la leucemia, anche lui. Così si è spento Vivan Borsato, nella notte di martedì 20 dicembre. Di appena 48 anni, era nato a Selva del Montello e aveva trascorso diversi anni a Montebelluna dove aveva frequentato l'istituto Einaudi per geometri militando anche in diverse squadre di calcio della zona durante gli Anni '90.

Il suo idolo sportivo era proprio Sinisa Mihajlović, scomparso pochi giorni fa: due vite parallele, ma che si sono intrecciate a distanza prima per la passione per il calcio, poi nella tragica battaglia contro un male doloroso. Lo scorso 26 marzo Borsato aveva pubblicato su Facebook un post dedicato all'allenatore: “Abbiamo condiviso lo stesso ruolo (tu con risultati un tantino migliori dei miei), eri uno dei miei difensori di riferimento. Abbiamo condiviso anche la malattia all'inizio qualche anno fa e ora ne ricondividiamo il suo ritorno. Saremmo stati proprio una bella coppia di difensori assieme”. Borsato viveva ormai da anni in provincia di Vicenza dove, insieme alla moglie Michela Guglielmi aveva fondato l'agenzia di web marketing Lgg Comunicazione, con sede a Schio. A piangerlo la moglie, i figli Carlo e Sofia, i genitori Orio e Bertilla e gli adorati nipoti. L'ultimo saluto sarà celebrato domani, venerdì 23 dicembre, alle ore 15 nella sede di Casa Insieme a Thiene, in provincia di Vicenza.

E chissà che oggi, per davvero, da qualche parte non giocheranno insieme, Vivian e Sinisa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsatocalcioleucemiamihajilovic




in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.