A- A+
Sport
Hackett, Gentile e Moss trascinano l'Olimpia Milano: è 1-1 con Sassari

Di Giordano Brega

L'Olimpia Milano riporta in parità la serie di semifinale playoff contro la Dinamo Sassari: finisce 84-71, un match vede i campioni d'Italia scappare nel primo quarto (27-11) e subire un parziale ritorno dei sardi nel secondo (un  9-0 che li riporta sul 29-23 e a metà gara il risultato 42-35). Nella ripresa l'Ea7 Emporio Armani torna anche su vantaggi in doppia cifra (sino al 71-55), ma la squadra di Meo Sacchetti non molla neanche a partita chiaramente persa e chiude a testa alta, mentre i quasi 11mila del Forum di Assago festeggiano una vittoria che riporta la loro squadra sull'1-1 alla vigilia della doppia trasferta sul parquet della Dinamo.

Top scorer del match Alessandro Gentile (voto 8) con 25 punti: il capitano non ha percentuali impeccabili (9/21), ma è grande trascinatore e l'uomo si prende in mano la squadra nei momenti che contano e quando la palla pesa di più. Con lui ecco pure uno splendido Daniel Hackett (13 punti, 7 rimbalzi, 5 falli subiti e 7 assist: voto 7,5) e un David Moss totale (voto 7,5): annulla Logan, piazza 18 punti e chiude con 23 di valutazioni. Molto bene anche Samardo Samuels (voto 7) che chiude in doppia cifra su punti e rimbalzi (14 e 12) risultando sempre decisivo nella guerra sotto ai tabelloni.

Sono loro i dominatori di un match vede anche il contributo importante di Nick Melli (in difesa si sente eccome: voto 6,5), Bruno Cerella (la sua energia va oltre le statistiche: voto 6+) e qualcosa di buono anche da Frank Elegar (un paio di schiacciate ben imbeccato dai compagni: voto 6).

Dietro la lavagna Joe Ragland (errori, nessuna incisività e -3 di valutazione che dice tutto: voto 4), Linas Kleiza (non incide al tiro e in difesa non c'è: voto 4), oltre a un Marshon Brooks spento e fuori partita (voto 4). Non a caso il segnale di Luca Banchi è stato chiaro: tutti e 3 nel secondo tempo non hanno messo piede in campo. Rotazioni meno larghe e spazio a chi ha dimostrato di mettere l'energia giusta nella battaglia del Forum. Tutti e 3 saranno dunque chiamati a dimostrare una reazione sul campo nella serie che ora si trasferisce in Sardegna.

Banchi: "Ottimo approccio con la giusta intensità" - “Abbiamo avuto un ottimo approccio, con intensità, una difesa consistente e un attacco puntuale. Poi Sassari è rientrata in modo prepotente, loro hanno tante variabili e hanno sfruttato ogni occasione non appena abbiamo perso l’intensità dell’inizio. In assoluto sono stati 40 minuti molto intensi in una serie nata con la loro vittoria e il nostro desiderio di rispondere subito. Era la sesta partita contro Sassari, tutti conosciamo tutto degli altri e non possiamo permetterci un minimo di rilassatezza. Devo fare scelte guardando in faccia i miei giocatori per aiutare la squadra a vincere”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
hackettgentilemossolimpia milanodinamo sassari
in evidenza
Mourinho furia contro Orsato Ma non per il rigore...

Juve-Roma, polemica continua

Mourinho furia contro Orsato
Ma non per il rigore...

i più visti
in vetrina
Wanda Nara-Icardi - Mauro a Milano ma lei: "Mi piace la mia mano senza anello"

Wanda Nara-Icardi - Mauro a Milano ma lei: "Mi piace la mia mano senza anello"


casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.