A- A+
Sport
Inzaghi ko ma "per lungo tempo alla pari con la Juve"

Juve, Allegri ne fa 3 al Milan però.. "abbiamo concesso troppi corner"

Il Milan torna a casa da Torino con l'ennesima sconfitta di questo campionato e vede la zona Europa sempre più lontana. Filippo Inzaghi però si mostra soddisfatto della prestazione della sua squadra nonostante il 3-1 incassato allo Juventus Stadium (Tevez, Bonucci e Morata, per il Milan il momentaneo pareggio di Antonelli). "Ho fatto i complimenti alla squadra perche' nonostante i tanti assenti abbiamo giocato bene contro una squadra cosi' forte. Peccato perche' con Pazzini avevamo avuto la palla del 2 a 2 che poteva cambiare la partita. Per tanto tempo abbiamo giocato alla pari con la Juve, tenendo la linea alta ed andando a pressarli alti", spiega il tecnico rossonero ai microfoni di Sky. E cerca di infondere carica nei suoi in vista delle due partite casalinghe consecutive (Cesena e Empoli) che devono riportare un minimo in quota il Milan: "Adesso dobbiamo ripartire da questo atteggiamento e dalla fiducia che deve darci questa partita, sperando pero' di raccogliere risultati migliori". Torna sugli attimi che hanno deciso la partita: "Nei momenti migliori nostri abbiamo preso il 2 a 1 e il 3 a 1. Rimane comunque la buona prestazione e la buona prova dei nuovi. Poi speriamo di riavere in fretta i nostri infortunati". Sulla battuta di Silvio Berlusconi secondo il quale Inzaghi deve ancora maturare, dice: "Gli allenatori possono maturare anche dopo 20 anni. Sono convinto delle mie scelte e spero di poter lavorare serenamente come fatto in questo mesi. Spero presto di vedere un Milan all'altezza". La prima di Antonelli? "L'ho voluto io, sono contento che il presidente me l'abbia preso.E' un giocatore che ha personalita' e che mi piace. Bene sia lui che Paletta in questa partita".

Tags:
inzaghijuventusmilanpippo
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.