A- A+
Sport
Lippi sempre più cinese, prolunga di 3 anni al Guangzhou

Marcello Lippi rimarra' al Guangzhou Evergrande per altri tre anni. Il 65enne tecnico viareggino ha ufficializzato il rinnovo del contratto con il club di Canton con cui a novembre ha vinto la Champions League asiatica. La notizia e' stata data nel giorno in cui la nazionale cinese ha presentato il francese Alain Perrin come nuovo ct, incarico a cui era stato accostato lo stesso Lippi. La firma sul nuovo contratto risale a martedi' scorso, alla vigilia della vittoria per 4-2 del Guangzhou contro il Melbourne Victory, segnata dal debutto con doppietta del neo-acquisto Alessandro Diamanti.

Oltre a Lippi sono stati riconfermati anche i membri del suo staff: il suo vice, Massimiliano Maddaloni, e il collaboratore tecnico, Narciso Pezzotti. Con Lippi, arrivato nel 2012, il Guanghzou ha posto fine a 23 anni di fila senza vittorie conquistando due campionati nazionali e la Champions League asiatica. Secondo indiscrezioni provenienti dallo stesso Guangzhou Evergrande, Lippi si sarebbe detto disponibile a ridursi lo stipendio, ma la societa' gli avrebbe confermato quello attuale che si aggira sui 10 milioni di euro l'anno. Intanto Perrin alla guida della squadra. Perrin e' stato presentato oggi: il nuovo allenatore si e' detto onorato dell'incarico e ha dichiarato che il primo obiettivo per la sua squadra sara' la partecipazione ai Mondiali del 2018.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lippiguangzhou
in evidenza
Mourinho furia contro Orsato Ma non per il rigore...

Juve-Roma, polemica continua

Mourinho furia contro Orsato
Ma non per il rigore...

i più visti
in vetrina
Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre


casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.