A- A+
Sport
Milan, Berlusconi parte per Roma. Mr Bee parla coi dirigenti Fininvest

Dopo quasi cinque ore di vertice Silvio Berlusconi ha lasciato Arcore in elicottero. L'ex Premier ha dovuto abbandonare il summit in quanto era atteso a Roma per impegni politici. La riunione è proseguita tra Bee Taechaubol e i dirigenti della Fininvest per definire alcune questioni burocratiche.

Come noto Mr Bee è giunto in Italia con questo blitz (inizialmente era stato cancellato il suo impegno) per spiegare le ragioni che lo hanno portato a chiedere altri 30 giorni di proroga al closing inizialmente concordato con scadenza in queste ore. In ballo c'è la cessione del 48% delle quote del Milan.

All'incontro sono presenti i vertici di Fininvest: l'amministratore delegato Pasquale Cannatelli, il direttore generale Danilo Pellegrino - manager che da vicino ha seguito la trattativa - e Alessandro Franzosi, direttore business development.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanberlusconiromamr beefininvest
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.