A- A+
Sport
Milan, Berlusconi tiene Inzaghi sotto esame

Berlusconi è molto deluso per come sta giocando il Milan. Pippo Inzaghi ha evitato l'esonero dopo il deludente pareggio contro l'Empoli e, al termine del vertice di Arcore tra Silvio e Galliani, ha incassato l'ennesima fiducia sino a fine stagione. A meno di altri tracolli. Perché è ovvio che domenica pomeriggio sarà vietato perdere in casa contro il Cesena e la squadra di Mimmo Di Carlo (che costrinse il Milan a un 1-1 nel match di andata) è molto pericolosa: reduce da una serie di ottime prestazioni contro Lazio e Juventus (proprio domenica scorsa nel posticipo). Sotto esame Inzaghi che ha un altro anno di contratto, ma è low cost con il suo ingaggio da 500mila euro: Vincenzo Montella resta un nome caldo in vista della prossima stagione, così come Roberto Donadoni.  Anche i giocatori dovranno comunque dimostrare segni di reazione nelle prossime partite in vista della nuova stagione.

Tags:
milanberlusconiinzaghipippo
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.