A- A+
Sport
Milan, Carlos Bacca: "Somiglio a Ronaldo, il Fenomeno"

"A quale giocatore somiglio? A Ronaldo, il 'brasileiro'". Parola di Carlos Bacca, nuovo idolo dei tifosi del Milan che scomoda un paragone illustre.

Nientemenoché il Fenomeno in persona, grande incubo delle notti rossonere ai tempi dell'Inter e poi protagonista sull'altra sponda del Naviglio nel fortunato 2007 che portò la Champions League (Ronie non potè giocare perchè arrivo a metà stagione dal Real Madrid con cui aveva già giocato in Europa).

Il Milan ha pagato Bacca ben 30 milioni di euro. Anche se prima aveva cercato il suo connazionale Jackson Martinez... "Se il Milan mi ha pagato così tanto significa che si fida. Io sono contento che l'abbia fatto, anche se è stato difficile anche per me e la mia famiglia lasciare Siviglia. Jackson Martinez? Comunque siamo differenti. Lui ha molto talento ed è bravo a fare goal. E' andato in un grande club come l'Atletico. Io sono tecnico, rapido. E segno".

 "Del Milan mi ha conquistato l'ambizione del nuovo progetto - ha spiegato l'attaccante colombiano - Il club vuole lottare per lo Scudetto e tornare in Champions. Mi piace molto questa voglia di vincere. Eppoi il Milan è la seconda squadra che ha vinto più Coppe Campioni, è rispettata in tutto il mondo", ha spiegato l'attaccante colombiano.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanbaccaronaldofenomeno
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.