A- A+
Sport
Mr Bee voleva l'Inter: altro che Milan, trattò prima i nerazzurri

Mr Bee pronto a prendere il Milan (ma alla fine il futuro dei rossoneri sarà made in Cina), Mr Bee tifoso del Milan? Emerge un retroscena davvero clamoroso: il broker thailandese in realtà provò a comprare l'Inter prima del club di via Aldo Rossi. Con buona pace della sua proclamata 'fede' milanista. Lo ha rivelato il Giornale. Accadde prima dell'avvento di Erick Thohir, quando Massimo Moratti decise di mettere in vendita le quote del club nerazzurro attraverso una banca d'affari.

Bee Taechaubol, contattato dall'advisor, mostrò la disponibilità a portare avanti una trattativa. L'allora patron dell'Inter però, al termine di una attenta riflessione, decise di non accettare la corte di Mr. Bee. Il periodo in questione era tra la fine del 2012 e l'inizio del 2013: prima che Thohir entrasse in scena, mentre l'Inter era oggetto di un gruppo cinese. Poi tutto saltò.

La sensazione forte invece è che il Milan e la Cina si sposeranno davvero. La famosa dama lo scorso week end sarebbe un'emissaria del governo di Pechino, che ha dato l'ok all'acquisto del club rossonero da parte della (solida) cordata di imprenditori certamente in grado di rilanciare il Diavolo in Italia e nel mondo...

Tags:
mr beemilaninterthohir
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.