A- A+
Sport
Olimpia Milano, Bruno Cerella in redazione di Affaritaliani.it

Bruno Cerella si è raccontato ad Affaritaliani.it nel corso di "Coffee break in diretta con...". Il campione dell'Olimpia Milano ha parlato a tutto campo.

LE PILLOLE DELLA DIRETTA

Sulle Final 8 di Coppa Italia in programma Desio da venerdì - "Appuntamento fondamentale perché siamo consapevoli delle potenzialità della squadra e degli step fatti per crescere da inizio anno a oggi. Siamo al top della classifica, con un bel vantaggio sulle seconde. Ma questa competizione è a sé, va approcciata nel modo giusto. Senza sottovalutare i rivali e senza pensare di aver battuto Avellino lunedì (nel posticipo di campionato, ndr)"

I rischi contro un'outsider come Avellino nel match di venerdì e i fantasmi di un anno fa quando vinse Sassari a Milano - "Avellino ha un potenziale offensivo molto forte. La chiave sarà non farli entrare i partita, difendere duro imporre la nostra difesa"

L'avversaria più pericolosa nelle final-8 di Coppa Italia - "A me piace Reggio Emilia perché ci sono tanti giovani italiani che stanno dando tanto. Hanno i mezzi per potersela giocare"

Eurolega, cosa manca rispetto all'anno scorso (quando l'Olimpia arrivò alle final-8 contro il Maccabi) - "Forse in certi momenti non siamo abbastanza cinici. Quando c'è da uccidere la partita... il momento chiave in cui fare la cosa giusta... In Eurolega c'è una linea sottile tra la vittoria e la sconfitta. Contro grandi squadre come quelle che abbiamo nella top-16 non ti puoi permettere di sbagliare certe cose, soprattutto dal punto di vista mentale"

Marshon Brooks. L'impatto e l'ambientamento dall'Nba alla realtà europea... "In questi mesi ha capito che qui il basket è un po' diverso. E' molto fisico. Lo ha provato su se stesso in Eurolega dove all'inizio faceva fatica anche a ricevere la palla. Quando le cose non andavano bene, era il primo che stava giù. Adesso il lavoro sta dando i suoi frutti"

Cerella idolo del Forum - "Quando sono arrivato a Milano sapevo quale sarebbe stato il mio ruolo. Ho sempre provato a dare qualcosa in più. Penso di venire apprezzato perchè dò il 100% di quello che ho. Che io giochi uno o venti minuti. Trasmettere energia positiva ai tuoi compagni e alla gente che accompagna la squadra è semrpe bello"

Cerella il "Gattuso del basket" - "Non seguo tanto il calcio, ma va bene (ride, ndr)".

Palacio, tifoso di Cerella - "Rodrigo è un appassionato di basket, ci siamo incontrati a Milano e lui ha iniziato a seguirci"

Giorgio Armani - "Mi è sempre piaciuto di lui che sia nelle vittorie che pure nelle sconfitte più pesanti ci è sempre stato vicino. A fine match andiamo sempre a salutarlo. Lui ha dato tanto a questa città, non solo nella pallacanestro. Infatti è stato anche nominato "Ambasciatore dell'Expo". Noi dobbiamo ringraziare che sia sempre presente"

Manuel Ginobili - "Vengo da una città (Bahia Blanca, ndr) dove si gioca solo a basket - unico calciatore Rodrigo Palacio (ride, ndr) - il mio idolo è sempre stato Manu Ginobili".

Gentile e l'Nba - "Penso che lui sia un grandissimo talento. Se continua a lavorare duro e non perde l'umiltà, come sta facendo... si divertirà anche in Nba".

SLUM DUNK - "Sono passati cinque anni e stiamo costruendo la seconda Basketball Academy in Zambia. Intendiamo costruire un campo da pallacanestro e formare le persone che daranno continuità all'attività quando noi non ci saremo. E coinvolgere tanti ragazzi che magari non hanno la possibilità di fare sport. La nostra prima Academy è stata fatta in una baraccopoli a Nairobi che fa quasi 100mila abitanti. Una vera e propria mega città: la gente non esce dalla baraccopoli stessa. E lì coinvolgiamo 15 scuole in cui i ragazzi non hanno possibilità di fare sport. Il 50% sono ragazze: in una realtà dove la donna è molto discriminata. Vogliamo educare attraverso lo sport. E stiamo organizzando dei corsi mensili in cui i ragazzi incontrano professionisti: dentisti, nutrizionisti, ginecologi. Si parte dallo sport e si va oltre..."

PER DONAZIONI AL PROGETTO
SLUM DUNK

Bonifico intestato a

Altropallone Onlus prog. Slum Dunk, Banco Popolare
IBAN
IT59-C-05034-016116-000000170319

CLICCA QUI PER IL VIDEO INTEGRALE CON BRUNO CERELLA IN DIRETTA SU AFFARITALIANI.IT

Tags:
olimpiabruno cerella

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.