A- A+
Sport
Fiocco azzurro per Osvaldo. E la Juve può tenerlo con 3 cessioni

Fiocco azzurro per Osvaldo. L'attaccante italo-argentino è diventato papà per la quarta volta: è nato Morrison. Il bomber bianconero aveva saltato grazie il match con la Fiorentina in virtù di un permesso della società ed era al fianco della sua compagna Jimena Baron. "Mi trema tutto. Grazie Amore Mio Per Questo Bellissimo Regalo! Vi amo!", l'annuncio su Twitter.

Presente da papà. Futuro ancora bianconero? Pendono i 18 milioni per riscattarlo. Non pochi, ma potrebbe arrivare da tre cessioni: Vucinic, Quagliarella e Giovinco, giocatori che Antonio Conte ha utilizzato poco e hanno un'utilità nel suo scacchiere inferiore a Osvaldo (che al momento è la prima alternativa a Fernando Llorente e in proiezioni potrebbe giocarsi il posto da titolare).

Bonucci "Guai a dire scudetto, manca ancora tanto" - Nonostante il vantaggio piu' che rassicurante sulla Roma, Leonardo Bonucci preferisce frenare i facili entusiasmi e restare coi piedi saldamente ancorati a terra. "Guai a dire scudetto", e' il monito del difensore della Juventus, che si affida al suo sito Internet per ricordare che, da qui alla fine del campionato, c'e' ancora tanto da giocare. "Grande vittoria quella contro la Fiorentina - dice l'azzurro - ma mancano 11 partite... Un'enormita'". Bonucci ricorda poi la sfida con i viola in Europa League: "Ora una vera doppia finale contro la Fiorentina. Che vinca il migliore, fino alla fine forza Juventus".

IL POST JUVE-FIORENTINA

IL TWEET DELLE POLEMICHE

TWEET JUVE FIORENTINA
 

Conte "ci gustiamo questa vittoria" - Quattordicesima vittoria consecutiva allo "Juventus Stadium" per i bianconeri di Antonio Conte contro la Fiorentina. Vendetta consumata in riferimento al 4-2 subito in rimonta all'andata. "Non era una partita facile e il fatto di avere vinto e' motivo di soddisfazione e merito - afferma il tecnico ai microfoni di Sky - Ottimo primo tempo, abbiamo fatto gol e creato diverse occasioni, nella ripresa penso sia subentrata un po' di stanchezza, avevamo in campo sette nazionali che avevano fatto tutta la partita e molti sono tornati giovedi'. Siamo stati bravi, siamo riusciti a compattarci, abbiamo concesso solo l'occasione della traversa. Abbiamo retto bene e non ci sono state grandi sofferenze". Giovedi' seconda sfida alla Fiorentina in Europa League. "E' piu' difficile dopo pochi giorni? No, hai dei riferimenti, potrebbe anche essere piu' semplice. E' inevitabile che sara' una battaglia. Oggi era importante per il campionato dopo la vittoria con il Milan. Ci gustiamo questa vittoria preparandoci per la partita di giovedi'. Guardero' la Roma? Se la guardo non mangio, se decido di guardarla mangio dopo, ma lo faremo in maniera serena perche' il nostro lo abbiamo fatto".

Pogba, vittoria importante, felice per parole Agnelli - "Questo di oggi era un match molto importante. Per noi si tratta di un successo fondamentale in chiave scudetto. Quando giochiamo cosi', compatti e aggressivi, siamo veramente forti. Dobbiamo continuare in questo modo". Lo ha detto, al termine di Juventus-Fiorentina, ai microfoni di Sky, il centrocampista bianconero Paul Pogba. "Anche in Europa League dobbiamo giocare con questa mentalita', ovvero compatti e aggressivi. Io un patrimonio dell'umanita'? Sono contento: il presidente Andrea Agnelli e' sempre vicino alla squadra e le sue parole mi hanno fatto veramente piacere", ha aggiunto il giocatore transalpino.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
osvaldofiglio osvaldojuventusquagliarellagiovincovucinic
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.