A- A+
Sport
"Sono un calciatore e sono gay": il coming-out dell'australiano Cavallo

Il coming out di Joshua Cavalo: “Sono un calciatore e sono gay”

Il calciatore australiano Joshua Cavallo ha parlato della propria omosessualità in un video diffuso tramite i social network. Il difensore-centrocampista dell’Adelaide ha spiegato: “Mi sono sempre nascosto perché mi vergognavo di non poter fare ciò che amavo ed essere gay allo stesso tempo. Nascondere chi sono davvero per continuare a inseguire il sogno che ho sin da bambino. Tutto ciò che volevo era giocare a calcio ed essere trattato come gli altri”. 

La decisione di Cavallo rompe una barriera culturale nel mondo del calcio, dove parlare di omosessualità è ancora considerato un tabù. Pochi giorni fa il britannico The Sun ha pubblicato la confessione di un giocatore di Premier League, che ha confidato di essere gay, ma rimanendo coperto dall’anonimato. La confessione è avvenuta con Amal Fashanu, nipote di quel Justin Fashanu che si tolse la vita nel 1998, otto dopo aver fatto il suo coming out e averne pagato un caro prezzo.

In Inghilterra ha fatto coming out anche un arbitro, James Adcock, che però rimane una sorta di mosca bianca nell’ambiente. In Germania c’è stato il caso di Thomas Hitzlsperger, ex Lazio, che però ne ha parlato pubblicamente solo dopo aver appeso le scarpe al chiodo.

Ma perché è così difficile per un calciatore confessare di essere gay?

“Pensavo che le persone mi avrebbero visto in modo diverso dopo aver saputo questa cosa, che mi avrebbero trattato male o preso in giro, ma non è stato così. Le reazioni e il sostegno che ho ricevuto sono stati incredibili, mi sono chiesto perché mi sono nascosto così a lungo”, spiega Cavallo.

Il suo coming out ha avuto l’appoggio sia del suo club che della federcalcio austrialiana, del Sydney FC, dal suo ex compagno di club Alessandro Diamanti (ora in forza al Western United) di calciatori famosi come l’attaccante dell’Atlético Madrid Antoine Griezmann e il difensore del Barcellona Gerard Piqué. Secondo la star azulgrana: “Il mondo del calcio è ancora molto indietro e tu ci stai aiutando a farlo progredire”. 

Commenti
    Tags:
    calciatore gaycoming-outomofobia




    in evidenza
    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    La classifica comscore

    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    
    in vetrina
    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni


    motori
    L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

    L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.