A- A+
Affari...di intimità

Fernando 53 anni: vive da solo, è un libero professionista con qualche problema di lavoro in un periodo in cui c’è la crisi economica, frequenta pochi amici in settimana, non esce più con le donne. Decide per una rinuncia alle relazioni perché tutte le donne che ha conosciuto lo hanno rifiutato e gli hanno procurato una depressione conseguente e sfiducia nella ricerca di una nuova partner. Mi racconta che nel passato era attratto da donne non disponibili, spesso queste persone sono scomparse dopo un approccio iniziale, o non si sono mai create situazioni realmente possibili per continuare un rapporto. La stessa sensazione di frustrazione accade quando una donna si sente pronta ad una relazione intima e non riesce a realizzarla perché incontra persone non disponibili ad entrare in un rapporto autentico.

Perché sia donne che uomini lamentano la perdita dell’intimità e si trincerano sulla posizione di immobilismo di fronte ad un partner indisponibile e superficiale? Durante il mio lavoro con i pazienti che raccontano una storia di incontri insoddisfacenti, quasi sempre raccolgo la sottile richiesta di aiuto sul fronte di consigli da adottare per la ricerca di un partner, senza alcun cenno alla propria attitudine personale ad essere intimi con se stessi. Per realizzare il sogno dell’intimità bisogna conoscersi intimamente ; quanto più si è sensibili alle proprie necessità, tanto più si potrà essere connessi ad un partner. La parte più potente del processo dell’attrazione dell’altro inizia da se stessi, nel darsi il permesso di creare quello che si desidera, senza troppi compromessi e perfezionismo esteriore. Un secondo punto da rispettare, per non entrare in inutili rapporti superficiali, è quello di essere autentici senza giocare a nascondersi. Giocare una partita a scacchi nei rapporti e vincerla, non è un buon risultato sul piano dell’intimità! Quando si crea una tensione sul piano erotico la partita si conduce ad un livello superiore rispetto alle tattiche di gioco e la creatività si espande a livello interiore e tesse una trama invisibile che è la fiducia dell’altro.

Se non si è pronti all’intimità, la paura prende il sopravvento sul desiderio dell’amore e si raffreddano i rapporti. Quando si è emotivamente sicuri di sé, il fenomeno naturale che misteriosamente accade è la naturale attrazione del partner, senza alcuna ansia personale di ricerca. Viceversa, la paura di perdere se stessi, aspetto conservativo innato dell’essere umano, per timore di essere feriti, incardina in rapporti stereotipati e privi di esclusività. La palestra dell’intimità, come un allenamento quotidiano, promuove naturalmente proseliti intorno a sé e ne esclude altri.

Dunque, auguro ai miei lettori un 2016 che conduca alla costruzione di rapporti soddisfacenti, sia nella vita privata che in quella pubblica, all’insegna della lealtà, come in nuovo stile di vita. La pratica dell’intimità deve diventare un’acquisizione esistenziale della vostra quotidianità. Non abbiate paura di esercitarla, la possibilità di avere persone significative intorno a voi sarà il premio che vi regalerà il nuovo anno per aver amato, prima di tutto, voi stessi.

 

Maria Paola Simeone
Maria Paola Simeone ginecologa, sessuologa, ha creato una proposta di modello sperimentale del Servizio di sessuologia per la prevenzione della violenza in Europa,per accompagnare le donne nei riti di passaggio della vita dall’adolescenza alla menopausa. Lavora nella Asl a Bari; si occupa di: adolescenza, menopausa, problemi di coppia, di identità di genere, di dolore pelvico.  Nelle scuole ha attivato corsi sull’affettività, sulla sessualità, per la consapevolezza nella comunicazione virtuale e per la diagnosi precoce dell'endometriosi. E’ membro della FISS (Federazione di sessuologia), dell'EFS (Società Europea di Sessuologia) e dell'ESSM (Società di Sexual Medicine). Partecipa ai convegni internazionali e alla ricerca in ginecologia e sessuologia. Autrice del libro ”l‘intimità perduta, oltre la sessualità alla ricerca dell'eros" Europa edizioni 2014
 

Scrivi a: mariapaolasimeone@virgilio.it

Tags:
creareintimitàvita

in vetrina
Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Tria e Di Maio visti dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Tria e Di Maio visti dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Debutto al Paris Motor Show,la nuova Kia e-Niro

Debutto al Paris Motor Show,la nuova Kia e-Niro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.