A- A+
Cose Nostre
Claudio Amendola, da comunista a guru della ludopatia

Claudio Amendola, attore di piccole cose ex bertinottiano e rifondarolo duro e puro, fa e diffonde video in cui impersona il moralista scandalizzato che biasima come immorale la linea dura sull’immigrazione del governo giallo-azzurro col solito implicito refrain: ”Dove andremo a finire signora mia...”. Lezioni di etica e di coerenza proprio da lui che poi si fa prendere in castagna in quanto testimonial pubblicitario di un big delle macchinette e dei giochi a soldi? Da comunista a guru della ludopatia. Ma anche qui, come col business dei migranti deportati, la pacchia è finita. Il governo giallo-azzurro ha detto ancora stop.

Tags:
claudio amendola
in evidenza
Lady Skriniar demolisce la Juve Mercato: offerta choc all'Inter

La Wag idolo dei tifosi nerazzurri

Lady Skriniar demolisce la Juve
Mercato: offerta choc all'Inter

i più visti
in vetrina
Isola dei famosi 2019 4 ELIMINAZIONI. E NOMINATION. Isola dei famosi 2019 news

Isola dei famosi 2019 4 ELIMINAZIONI. E NOMINATION. Isola dei famosi 2019 news


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuovo Mercedes GLC Coupè: più dinamico e sportivo che mai.

Nuovo Mercedes GLC Coupè: più dinamico e sportivo che mai.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.