A- A+
Cose Nostre
Perché Salvini alza continuamente il tiro contro l’Ue? Un’ipotesi sconvolgente
foto di Victor Venturelli


Ma perché Matteo Salvini alza continuamente il tiro e l’asticella del governo italiano  nei confronti dell’Europa? Minibot, manovra subito, procedura d’infrazione non da evitare a tutti i costi, taglio delle tasse immediato. Che gioco fa Matteo Salvini con questi paletti invalicabili piazzati lì tutti i giorni sul cammino del governo gialloblù e in particolare del premier Conte che ha l’onere di dover far quadrare i conti dell’Italia?

Molti se lo chiedono nei Palazzi romani. È una strategia politica? Per arrivare dove? O è solo una logica mediatica da influencer che vuole strappare tutti i giorni i titoli dei giornali e i like sui social? Se lo chiedono anche i  vertici dei Cinquestelle che nei loro conciliaboli riservati, ai massimi livelli, si danno questa sorprendente risposta: ”Salvini deve indebolire Conte. Adesso teme lui. Quindi non gli vuole consentire di prendersi la scena in Europa”. Sconvolgente ma molto verosimile. Staremo a vedere dove questo gioco al rialzo condurrà l’Italia.

Commenti
    Tags:
    salvinieuropaconteuegoverno
    Loading...
    in evidenza
    Vegano, arancione, alla cannabis Vino mania : dieci tendenze

    Costume

    Vegano, arancione, alla cannabis
    Vino mania: dieci tendenze

    i più visti
    in vetrina
    Asteroide verso la Terra. Rischio gelo perenne e choc climatico

    Asteroide verso la Terra. Rischio gelo perenne e choc climatico


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari Dolcevita, il ritorno nel mondo delle coupè 2+2

    Ferrari Dolcevita, il ritorno nel mondo delle coupè 2+2


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.