A- A+
Cose Nostre
Vitalizi: tu quoque, Eugenio Scalfari?

Ci fracassano le palle tutti i giorni coi loro moralismi demodé e poi si scopre che per aver fatto gli onorevoli magari per qualche mese prendono pingui vitalizi mensili dalle casse pubbliche che sommano ai loro redditi e profitti già sontuosi, assegni che farebbero la gioia di tanti padri di famiglia espulsi dal mercato del lavoro del turbocapitalismo selvaggio, cassintegrati o giovani senza un lavoro e senza un futuro.

Parliamo di maestri del pensiero come Eugenio Scalfari, già fondatore e direttore di Repubblica, ceduto a peso d’oro al finanziere Carlo De Benedetti, autore prolifico di saggi pseudofilosofici ed ex onorevole socialista per pochi mesi, per intercessione di Bettino Craxi, poi da lui demonizzato e infine abbattuto.

Intasca da una quarantina d’anni 3.108 euro tutti i mesi senza colpo ferire, lo stipendio di un dirigente d’azienda, che si aggiungono ai suoi già lauti introiti e al suo esteso patrimonio. Né risulta che li dia in beneficenza.

Per non parlare del padre dell’Ulivo Romano Prodi, che incassa solo perché, nella sua ricca carriera, è stato, fuggevolmente, anche parlamentare ben 4.745 euro al mese da aggiungere ovviamente alle sue pensioni e consulenze di business.

O del cantante e già onorevole di sinistra Gino Paoli, che come Scalfari aggiunge 3.108 euro al mese ai suoi guadagni di cantante e ai diritti d’autore per La Gatta e Senza Fine, quanto l’avvocato Carlo Taormina e un po’ meno dell’avvocato ed ex sindaco Sel di Milano Giuliano Pisapia (4.725 al mese), superato dal suo leader Nichi Vendola (8.106 al mese).

“Restituiamo questi soldi agli italiani”, ha commentato ieri, dopo l’approvazione della legge contro i vitalizi, il leader dei Cinquestelle e vicepremier Luigi Di Maio, durante la festa di piazza dei palloncini grillini. Ben detto, caro Di Maio, gli italiani perbene sono con te e contro questi sconcertanti privilegi della Casta.

Avanti così, per il Cambiamento.

Tags:
vitalizieugenio scalfariromano prodigino paolinichi vendolagiuliano pisapialuigi di maio

in evidenza
Il fatto della settimana Tria e Di Maio visti dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Tria e Di Maio visti dall'artista

i più visti
in vetrina
Federica Pellegrini super star alla Milano Fashion Week. E' lei la "Divina"

Federica Pellegrini super star alla Milano Fashion Week. E' lei la "Divina"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Parigi 2018: Honda presenta il nuovo CR-V con tecnologia ibrida

Parigi 2018: Honda presenta il nuovo CR-V con tecnologia ibrida

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.