A- A+
Crypto Affari
The Rock Trading torna in Italia

Nel mondo delle criptovalute The Rock Trading (TRT) è uno dei più consolidati ed apprezzati exchange: un'azienda che permette di acquistare bitcoin e altre monete e di fare operazioni di trading. Nata nel 2007, ben prima del grande boom di bitcoin, TRT vanta uno dei migliori servizi di help desk in questa categoria, ma anche il fatto di essere 100% italiana.

La sua sede legale, fino a poco tempo fa, era a Malta, ma la sede operativa è sempre stata in Italia. Italiane anche le tasse pagate, infatti, la decisione di aprire a La Valletta non aveva ragioni fiscali: i suoi fondatori avevano trovato lì una banca (tradizionaale) che accettasse di gestire la sua operatività, in particolare la gestione dei bonifici in ingresso ed uscita per i numerosi clienti dell' Exchange.

Ma la domiciliazione dell'azienda è cambiata poco tempo fa e TRT sta riportando la sede in Italia. Può sembrare una scelta contro corrente dato che altri exchange si stranno proprio trasferendo a Malta, ma Andrea Medri e Davide Barbieri vogliono avvicinarsi agli organismi legali, alle aziende e alle banche con cui rafforzare i rapporti e portare avanti progetti basati su dialogo aperto, mutuo scambio ed evoluzione al fine di ridurre l'inutile attrito che talvolta si crea tra questi mondi.

Il progetto avrà tempi lunghi, seguendo lo stile di TRT (talvolta criticato) di fare piccoli prudenti passi, prediligendo la sicurezza ed il consolidamento della situazione ai grossi margini facili ma rischiosi. Un esempio di questo è stata la chiusura delle iscrizioni alla piattaforma proprio nel periodo di boom tra dicembre 2017 e gennaio 2018: consci di non poter garantire lo stesso livello di servizio ad un mercato che stava registrando un +500% di clienti circa, i fondatori hanno preferito sacrificare i profitti facili puntando sull'affidabilità.

Parte integrante del progetto prevede eventi di formazione gratuita in giro per l'italia, al fine di avvicinare solo utenti consapevoli e compenenti, ed evitare centinaia di segnalazioni fotocopia al proprio call center.

A domanda diretta Medri ovviamente non svela le sue previsioni sull'andamento di bitcoin nei prossimi mesi, ma conferma una solida fiducia nella tecnologia e nei benefici che può portare nei diversi settori, non solo quello finanziario. Fiducia dimostrata da questo nuovo capitolo della storia dell'exchange italiano per eccellenza.

Commenti
    Tags:
    bitcointrading on line

    in vetrina
    Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

    Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

    i più visti
    in evidenza
    Da Picasso all'arte islamica in Iran Jaca Book, ecco i libri in uscita

    Novità editoriali

    Da Picasso all'arte islamica in Iran
    Jaca Book, ecco i libri in uscita

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

    Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.