A- A+
Imprese e Professioni
A Rimini gli Stati Generali della Green Economy il 6 e 7 novembre

Come ogni anno tornano gli Stati Generali della Green Economy, uno dei più importanti appuntamenti in tema di Sostenibilità, quest'anno dedicato al tema "Green Economy e nuova occupazione per il rilancio dell'Italia", il 6 e il 7 novembre 2018 a Rimini Fiera in occasione di Ecomondo.

LA FONDAZIONE PLEF
 

La Fondazione PLEF Planet Life Economy Foundation sarà presente in quanto membro del Consiglio Nazionale della Green Economy, struttura consultativa dei Ministeri dell'Ambiente e dello Sviluppo economico, che ha l’ambizione di promuovere un nuovo orientamento dell’economia italiana in grado di aprire nuove opportunità di sviluppo durevole e sostenibile ed indicare la via d’uscita dalla crisi economica e climatica. 


GLI STATI GENERALI

I lavori della mattina del 6 novembre, alla presenza del Ministro dell'Ambiente Sergio Costa, verranno aperti dalla Relazione 2018 sullo stato della green economy e dalle Priorità della green economy per la XVIII Legislatura. Si proseguirà nel pomeriggio del 6 novembre con quattro sessioni tematiche parallele di approfondimento e consultazione (green city, economia circolare, politica agricola e mobilità sostenibile).

Gli Stati Generali proseguiranno la mattina del 7 novembre con la sessione plenaria internazionale dedicata al focus "Ruolo delle imprese nella transizione alla Green Economy: i trend mondiali", con autorevoli relatori istituzionali e del mondo delle imprese nazionali e internazionali. I lavori si concluderanno il pomeriggio del 7 novembre, con la sessione di consultazione, in collaborazione con il Ministero dello sviluppo economico e Anev, su “Il Piano Nazionale Energia e Clima: stato dell’arte e confronto con gli stakeholder”, per un primo confronto aperto tra le istituzioni che stanno portando avanti l’elaborazione del documento e i rappresentati del mondo imprenditoriale green.

LA GREEN ECONOMY

La green economy, grazie a un ampio patrimonio di conoscenze, tecnologie e buone pratiche già disponibili e sperimentate, è un percorso di cambiamento in grado di proporre soluzioni impegnative ma possibili dei principali problemi ambientali, ma non solo, con i quali ci dobbiamo confrontare. È un percorso che molti - cittadini consapevoli, imprese responsabili, amministratori avanzati e politici lungimiranti - in diverse parti del mondo hanno cominciato a seguire. Promuove nuove attività e investimenti, genera nuova occupazione e un benessere migliore e duraturo, valorizzando le potenzialità per l’Italia di un’economia di elevata qualità ecologica e a basse emissioni di carbonio, fondata su un modello efficiente e circolare nell’uso delle risorse e su una fiscalità ecologica. Il Consiglio nazionale della green economy avanza 7 Priorità della Green Economy, dirette in particolare ai decisori politici del Parlamento e del Governo, con l’intento di sviluppare un confronto che avrà il suo momento centrale - come avviene ormai da sette anni - durante gli Stati Generali della green economy a Rimini il 6 e 7 novembre 2018 e che proseguirà anche oltre, durante tutta la XVIII Legislatura. 

La partecipazione agli Stati Generali della Green Economy è gratuita, è sufficiente iscriversi on-line attraverso il seguente LINK e seguire le istruzioni. Allo stesso link anche il programma completo.

Commenti
    Tags:
    riministati generali della green economyeconomia sostenibileplefecomondo
    Loading...
    in evidenza
    Ferragni, sotto l'orsetto niente Anna Falchi, che scollatura

    Gossip e foto delle Vip

    Ferragni, sotto l'orsetto niente
    Anna Falchi, che scollatura

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 4, CLIZIA INCORVAIA E LE NOTIZIE SUL CAST! Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 4, CLIZIA INCORVAIA E LE NOTIZIE SUL CAST! Gf Vip 4 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    E’ nato Mii: il primo veicolo elettrico di SEAT

    E’ nato Mii: il primo veicolo elettrico di SEAT


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.