A- A+
Imprese e Professioni
ALIS. Mobilità ad impatto zero: il futuro è green

Programma

SICUREZZA, SOSTENIBILITÀ E INNOVAZIONE IN ITALIA E IN EUROPA

ORE 9.00-9.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
ORE 9.30-10.30 SESSIONE TEMATICA «FOCUS LINE: LA MOBILITÀ SOSTENIBILE»
ORE 11.00-11.30 PRESENTAZIONI DEGLI ITS ASSOCIATI AD ALIS
ORE 11.30-13.00 CONFERENZA ALIS

MODERA
Bruno Vespa, giornalista

APRE I LAVORI
Guido Grimaldi, Presidente ALIS

L’evento riunirà le principali aziende nazionali ed internazionali, partner, istituzioni, autorità italiane ed europee ed imprenditori di successo. Insieme dialogheranno per riportare all’attenzione dell’opinione pubblica e all’ordine del giorno dell’agenda politica nazionale ed europea, l’importanza dello sviluppo sostenibile dei trasporti e della logistica in Italia quale strumento essenziale per il rilancio economico dell’intero Sistema Paese.

ALIS. Associazione Logistica dell'Intermodalità Sostenibile

ALIS è la prima realtà associativa italiana, con un fatturato aggregato di oltre 21mld di euro, oltre 1400 imprese associate, un parco veicolare di oltre 106mila mezzi, 140.300 collegamenti marittimi annuali e più di 125 linee di Autostrade del Mare. Un cluster che riunisce compagnie armatoriali, società di autotrasporto, imprese ferroviarie, terminalisti, spedizionieri, porti e interporti, Università, ITS, centri di ricerca, società di consulenza e operatori nel settore dell'innovazione e delle nuove tecnologie.
Con più di 152 mila dipendenti, ALIS è estremamente sensibile ai temi del lavoro.

Piazza di Siena. Rinascita: una nuova vision

Il nuovo capitolo nella storia di Piazza di Siena parte con la volontà di valorizzare e al tempo stesso rispettare il patrimonio artistico di Villa Borghese. Il restauro dell’architettura originaria richiama il concetto di bioarchitettura al servizio della città, il ripristino nel rispetto delle origini, con una sempre maggiore attenzione alla tradizione della Villa e del Concorso.
Scrivendo la nuova Piazza di Siena sul rispetto del contesto architettonico e naturalistico di Villa Borghese si è voluta creare un’esperienza unica e immersiva. Un green project, basato su una maggiore riduzione degli allestimenti, con tribune a basso impatto ambientale, e la valorizzazione degli elementi originali della piazza stessa, tra cui i cipressi e gli anellidi siepi, che ne delineano l’ovale.

Villa Borghese. Un ritorno al passato che guarda al futuro

Il progetto si basa su una profonda volontà di restituire alla città un’eredità straordinaria, spingendosi oltre l’evento sportivo, riqualificando un luogo simbolo di Roma. Nel 2018, attraverso il ritorno del manto erboso e la ristrutturazione delle aree che circondano l’ovale, come gradinate e ringhiere, FISE e CONI hanno iniziato un percorso di valorizzazione che va oltre l’evento, in grado di vivere nel tempo.
Gli interventi su Villa Borghese hanno avuto come diretta conseguenza la creazione di nuove opportunità progettuali. Nel 2019 continua il processo di ristrutturazione e bonifica, con lo scopo di ampliare gli interventi non solo nelle aree coinvolte dell’evento. Una legacy che unisce l’evento al contesto socioculturale in cui vive.

Dove e quando
Piazza di Siena, Villa Borghese
Roma, 20 maggio 2019. Ore 9-13

Modalità di partecipazione
Per partecipare all’evento registrarsi tramite il form cliccando sul link di seguito: link

Commenti
    Tags:
    alismobilitàimpatto zerotrasportieconomia greeneconomia sostenibileguido grimaldipiazza di sienavilla borghese
    in evidenza
    Agostino Penna vince Tale e Quale Pronostico di Affari azzeccato

    MediaTech

    Agostino Penna vince Tale e Quale
    Pronostico di Affari azzeccato

    i più visti
    in vetrina
    BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip

    BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen T-Roc R: il crossover da… pista!

    Volkswagen T-Roc R: il crossover da… pista!


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.