A- A+
Imprese e Professioni
Basta con plastica in mare. Pesci “mangia plastica” sulle spiagge palermitane

Quattro pesci “mangia plastica” sulle spiagge palermitane

I Rotary Club Palermo, Palermo Est, Palermo Ovest , Palermo Nord, Palermo Monreale, Palermo Sud, Palermo Lercara Friddi, Palermo Agorà, Palermo Teatro del Sole, Palermo Corleone, Palermo Parco delle Madonie, Costa Gaia, Bagheria, Palermo Mediterranea, Piana degli Albanesi, Palermo Baia dei Fenici, Palermo Mondello, E-Club Colonne D’Ercole, Palermo Monte Pellegrino, in linea con un  progetto del distretto 2110 di tutela dell’ambiente e valorizzazione delle bellezze naturali del territorio, hanno deciso di donare quattro strutture a forme di pesce che  hanno il duplice scopo di sensibilizzare i bagnanti sul tema dell’inquinamento e sul pericolo di buttare la plastica nel mare e nel contempo servono da contenitori per raccogliere la plastica. Di cosa si tratta?  Una struttura a forma di pesce dove attraverso la bocca verranno gettati i rifiuti di plastica evitando che finiscano in mare e diventino cibo per gli animali marini.

rotary pla

I “pesci mangia plastica” sono stati collocati nei giorni 2 e 3 agosto nelle spiagge di Mondello, Altavilla, Balestrate e Trappeto. Alla cerimonia di consegna a Mondello è stato presente il governatore del Distretto 2110 Valerio Cimino che, insieme con l’amministratore della società italo belga, concessionario della spiaggia di Mondello, ha firmato una convenzione con cui la società si impegna allo svuotamento e smaltimento per il riciclo della plastica raccolta, nonché alla conservazione della struttura per il periodo invernale così da essere collocata nelle prossime estati. Analoghe convenzioni sono state firmate nelle altre spiagge.

FLAVOFISH - PROGETTO PESCE MANGIA PLASTICA

Nell’ambito delle attività che l’e-Club Distretto 2110 promuove per l’anno rotariano 2019/2020, si inserisce il progetto per la realizzazione del “pesce mangia plastica - flavofish”.

Il nome prende spunto dal flavobacterium ossia il batterio mangia plastica. La volontà dell’e-Club Distretto 2110, grazie alla distribuzione dei soci su tutto il territorio distrettuale e grazie alle “connessioni” con altri clubs del Distretto 2110, è quella di installare, in prossimità di stazioni balneari o in luoghi di attracco turistici, una struttura avente forma di pesce con funzione di contenitore della raccolta differenziata per la plastica.

Tale configurazione formale, vuole avere una duplice valenza: una prima funzionale, che mira a svolgere il ruolo di grande contenitore per la raccolta differenziata; una seconda educativa-associativa che attraverso l’immagine del pesce pieno di plastica, dia spunti di riflessione sul tema dell’inquinamento dovuto ai materiali plastici e sul loro conseguente ingresso nella catena alimentare. Questa prima installazione del club, con altre a seguire, si è realizzata a Cefalù, presso il lido Apollo.

flavo

L’installazione curata dal Rotary club di Cefalù con la presidenza di Tania Culotta e dal Rotary e-Club Distretto 2110 con la presidenza di Sebastiano Fazzi, in collaborazione con il Comune di Cefalù, è situata nel lido Apollo, uno dei lidi insistenti sul lungomare che è un luogo molto frequentato soprattutto nel periodo estivo da cefaludesi e da turisti provenienti da tutto il mondo.

Il Flavofish pensato e progettato dal Rotary e-Club Distretto 2110 con la collaborazione di sponsor esterni.

Pesce Mangia Plastica  Spiaggia di Tonnarella  MazaraMazara del Vallo

Le sinergie e collaborazioni instaurate per tale progetto, riflettono in pieno quello che è il tema dell’anno lanciato dal Presidente Internazionale del Rotary Mark Maloney: IL ROTARY CONNETTE IL MONDO. Sulle strutture sono collocate targhe esplicative contenenti il titolo e il logo dell’opera, i club che hanno partecipato al progetto, nonché le collaborazioni e gli sponsor che lo hanno sostenuto.

Il progetto potrà collegarsi anche ad una attività di diffusione e sensibilizzazione all’interno delle scuole attraverso la realizzazione di una giornata dedicata alla trattazione del tema dell’inquinamento da plastiche, nonché sviluppare un’azione di service che, partendo dal recupero di materiali plastici e con la collaborazione di artisti, possa realizzare delle installazioni all’interno delle aree urbane maggiormente frequentate.

Rotary Termini Imerese

pesce plastica 1

Il Club Service presieduto da Alessandro Battaglia, nel corso della manifestazione organizzata da Pittamuri “ViviAmo il mare” al molo turistico di Termini Imerese, ha deciso di donare alla comunità imerese un pesce mangia plastica, la cui realizzazione è stata affidata al termitano Nino Giuca.

Iniziativa green: il "Pesce mangia plastica" approda a Campo di Mare

Non solo la Sicilia si sta attivando per proteggere l'ambiente marino. Altre iniziative stanno nascendo in tutta Italia. Citiamo ad esempio l'iniziativa green a Campo di Mare, marina di competenza del Comune di San Pietro Vernotico, in Puglia (più precisamente nel brindisino) sabato 18 agosto: dalle 10 alle 18.30 sulla spiaggia denominata Jamaica, tra lido Calidoski e Cimalo, sarà installato un altro pesce mangia plastica.

L’evento è organizzato dall’Odv “Eterea, l’albero della vita” con sede a San Pietro Vernotico nata anche con lo scopo di promuovere iniziative di educazione ambientale.

Anche a Numana

rotary giornale
 
Commenti
    Tags:
    plastica in marepesci mangia plasticaspiagge palermitanerotary
    Loading...
    in evidenza
    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."

    Katy Perry, sauna bollente

    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO
    "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."

    i più visti
    in vetrina
    Neve in pianura confermata! Neve a Milano (e non solo), ecco quando. Neve in città: ecco dove e quando. Meteo neve

    Neve in pianura confermata! Neve a Milano (e non solo), ecco quando. Neve in città: ecco dove e quando. Meteo neve


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    LEAF si trasforma in TREE per elettrizzare il Natale

    LEAF si trasforma in TREE per elettrizzare il Natale


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.