A- A+
Imprese e Professioni
Nel Principato di Monaco il Solar and Energy Boat Challenge 2019

IL SOLAR CHALLENGE 2019

Questa è la quinta edizione del Solar and Energy Boat Challenge, organizzato dallo Yacht Club de Monaco per promuovere anche nel mondo della nautica l'energia pulita, sia essa solare o di altra generazione elettrica. Ed è la seconda edizione del Campionato del Mondo Offshore per barche a motorizzazione elettrica, che siano in grado di trasportare anche dei passeggeri. Sono modelli già disponibili sul mercato nautico internazionale, anche se al momento solo in versioni la cui produzione non può che essere limitata a piccoli numeri. 

Anche quest'anno quindi non assiteremo solo alle gare dei divertentissimi prototipi realizzati da numerose università europee, piccole opere dell'ingegno, ma poco pratici nella vita normale, ma anche alla competizione, sempre più serrata, fra barche in grado di raggiungere velocità di punta molto elevate, dell'ordine dei 35-40 nodi.

ernesto barca2

L'anno scorso la bellissima e italianissima barca in legno Ernesto, del Cantiere Ernesto Riva di Laglio, si è piazzata al secondo posto portando un tocco di eleganza e tradizione marinara in mezzo alle soluzioni estremamente tecnologiche degli altri partecipanti (nella foto il Principe Alberto a bordo di "Enesto" ne ammira la struttura).

 

ANVERA ELAB

anvera elab

Quest'anno gli italiani tiferanno per l'Offshore Anvera Elab. La barca è nata a Misano Adriatico dall’incontro tra Anvera e TecnoElettra, grazie all'iniziativa del campione di Offshore Luca Ferrari che sarà anche la punta di diamante dell'equipaggio durante la gara di Montecarlo. Si tratta di un prototipo d'imbarcazione planante mono carena, costruita interamente in fibra di carbonio. La filosofia costruttiva è orientata alla valorizzazione della sostenibilità per la quale all'obiettivo di raggiungere alte velocità si accompagna un prudente consumo energetico, anzitutto con la massima leggerezza di materiali compositi evoluti, ma soprattutto con lo studio di strutture e baricentri assolutamente innovativi, necessari per l'ottimizzazione delle prestazioni dei motori elettrici.

L'ATTENZIONE ALL'AMBIENTE

L'obiettivo di questo evento, che si svolgerà a Monte Carlo da giovedì 4 a sabato 6 luglio di fronte allo Yacht Club, è promuovere e ottimizzare i sistemi di propulsione elettrica non solo a livelli accademici, ma soprattutto ai fini della navigazione da diporto di chi è sempre più attento ai problemi ambientali. L'innovazione tecnologica potrà presto soddisfare via via il fabbisogno energetico delle imbarcazioni da diporto, ma anche quello dell'industria navale nel suo complesso. Ci sono inoltre numerosi vantaggi ad utilizzare i motori elettrici in mare, primo fra tutti quello di poter accedere a piccola velocità alle Aree marine protette, grazie a un tipo di propulsione assolutamente non dannosa per flora e fauna marine, in totale assenza di rumori molesti e di gas di scarico.

Organizzato in collaborazione con la Fondazione Principe Alberto II di Monaco e la Federazione Internazionale Motonautica (UIM), l'evento è l'unico al mondo nel suo genere.

I MOTOSCAFI DI DOMANI

Bernard d'Alessandri,  segretario generale dello Yacht Club de Monaco, dichiarava l'anno scorso durante la premiazione dei vincitori "Il nostro desiderio è quello di riunire una nuova generazione di ingegneri per immaginare e costruire i motoscafi di domani. È parte integrante dell'impegno del Principato nei confronti dell'ambiente, guidato dal nostro Presidente, il Principe Alberto II. Se vogliamo posizionare Monaco come capitale dello yachting, siamo tenuti a fare la nostra parte in questi progressi tecnologici."

Del resto da più di un secolo il Principato di Monaco è pioniere in fatto di motonautica: già nel 1904 aveva già organizzato i primi incontri di motobarche che radunavano gli industriali da tutto il mondo con gli ultimi ritrovati in fatto di motori a scoppio. A 115 anni di distanza, il Principato continua a cavalcare quest’onda di forte innovazione implementata dalla promozione delle energie sostenibili.

Animatore dell'iniziativa è l'ing. Marco Casiraghi, che aggiunge: “L’evento ci permette di sensibilizzare i consumatori. L’energia sostenibile esiste, spetta a noi dimostrarne la corretta applicazione”.

IL PROGRAMMA

Qui il link al sito

Thursday 4th July
9amCompulsory Pilots Briefing / Paddocks open
10am to 10.30am Parade
10.30am to 1pm Sea Trial
2.30pm to 4pm Qualifying Race (Solar & Energy)
5pm Tech Talk
After Tech Talk Job Forum Company Spotlight

Friday 5th July
8am Compulsory Pilots Briefing
9am Start of Fleet Race (Solar) Start of Endurance Race Monaco - Ventimiglia - Monaco (Energy + Offshore)
3pm Speed record
5pm Tech Talk
After Tech TalkJ ob Forum Company Spotlight

Saturday 6th July
9am Compulsory Pilots Briefing / Paddocks open
10am Start of Slalom Race (Solar & Energy) Start of the Long Race (Offshore)
2pm Start of Championship Race (Solar & Energy)
5pm Tech Talk & Conference on technical advances
8pm Prize-giving and closing Dinner (by invitation)

Commenti
    Tags:
    principato di monacosolar and energy boat challenge 2019alberto di monacomarco casiraghianveraluca ferrari
    in evidenza
    Belen Rodriguez lecca il ghiacciolo Topless di lady Valentino Rossi e...

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    Belen Rodriguez lecca il ghiacciolo
    Topless di lady Valentino Rossi e...

    i più visti
    in vetrina
    Juventus, con De Ligt arriva a Torino anche la fidanzata Annekee Molenaar

    Juventus, con De Ligt arriva a Torino anche la fidanzata Annekee Molenaar


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    MINI Clubman Mayfair Edition: un’edizione esclusiva per il mercato italiano

    MINI Clubman Mayfair Edition: un’edizione esclusiva per il mercato italiano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.