A- A+
Imprese e Professioni
Tesla sponsor dell'evento "Deliver" su logistica ed e-commerce a Londra

L'evento internazionale DELIVER, una vera e propria vetrina tecnologica, è orientato al futuro e ai suoi miglioramenti per quanto riguarda le tecnologie e i loro diversi usi. L'anno scorso centinaia di operatori si del mondo della logistica e dell'e-commerce si sono riuniti a Berlino. L’edizione di quest’anno ha presentato a Twickenham, il quartiere di Londra famoso in tutto il mondo per il suo stadio di rugby, tra gli altri, i successi di Tesla, Twinswheel, Teleretail e SeaBubbles in termini di innovazione.

IMPORTANTE PRESENZA ITALIANA

SmartStoreCMC SmartStore

Veramente molto qualificata la presenza di sponsor e operatori italiani. In particolare va segnalata l'ottima performance di CMC www.cmcmachinery.com di Città di Castello: creata da Giuseppe Ponti negli anni ’80 per assolvere alle esigenze di confezionamento delle principali industrie del settore alimentare in Italia, nel giro di pochi anni ha assunto un ruolo di leader nel mondo della logistica grazie alle sue innovative soluzioni di automazione culminate negli ultimi anni nella creazione di linee specifiche per l’e-commerce.

Fra i visitatori italiani anche managers di settori in forte espansione sul web: per la moda abbiamo incontrato Carlotta Mazza di Citizens Of Humanity. Citiamo inoltre la presenza di marchi come Benetton, Cisalfa, Rossignol, Luxottica, Stefania Mode, ecc.

TESLA

Molto ammirate le Model 3 messe a disposizione dei partecipanti per giri di prova nei dintorni dello stadio di Twickenham. Certo non è un momento facile questo per l'azienda avveniristica di Elon Musk, sottoposto a critiche sul suo operato da un ostile azionista durante l'ultima assemblea societaria.

Ma il CEO Elon Musk è tornato a rassicurare gli investitori: non c'è bisogno di alcun aumento di capitale. Anche sul fronte della produzione ci sono promesse solenni. Tesla si impegna a raggiungere l'obiettivo delle 5.000 Model 3 a settimana entro la fine del mese, un traguardo già più volte rimandato. Per ora siamo a 3.500 unità a settimana. Elon Musk negli ultimi mesi è stato punito dal mercato per aver fissato scadenza poi non rispettate. Ma resta "ottimista" e definisce "estremamente probabile" che Tesla possa raggiungere il proprio target entro la fine del mese. Un ottimismo che però non ha convinto tutti. Come dicevamo, un azionista ha proposto di rimuovere il fondatore, dopo dieci anni di leadership accentrata nelle sole sue mani. "Una struttura che potrebbe non essere adatta a un settore sempre più complicato e competitivo" è la critica mossa nei suoi confronti. La proposta di cambiamento però è stata respinta, rinnovando la fiducia a Musk nel doppio incarico di CEO e presidente. Musk ha definito l'ultimo mese "il più atroce e infernale che io abbia mai avuto, ma penso che adesso ci siamo". E il mercato lo ha premiato, il titolo ha segnato un +9%.

 

Commenti
    Tags:
    tesladeliverlogisticae-commercetwickenham
    in evidenza
    Pif, ecco il suo primo romanzo "...che Dio perdona a tutti"

    Novità editoriali

    Pif, ecco il suo primo romanzo
    "...che Dio perdona a tutti"

    i più visti
    in vetrina
    Melania Trump, cappotto geometrico Dior. Polemica sulle "spese pazze". FOTO

    Melania Trump, cappotto geometrico Dior. Polemica sulle "spese pazze". FOTO

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen Berlingo vent'anni di successi

    Citroen Berlingo vent'anni di successi

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.