A- A+
Tv convergente
Eccezionale veramente è un programma da incubo

Errare è umano, perseverare è diabolico: evidentemente a La7 non era bastata la lezione de Il boss dei comici, il talent show sulla comicità condotto dalla semisconosciuta Maria Bolignano alla ricerca del nuovo Fiorello o Panariello. Questa volta la rete di Cairo ha voluto strafare con Eccezionale veramente, un programma molto simile al suo predecessore chiuso dopo un paio di puntate. La differenza sta nell'investimento: innanzitutto il coinvolgimento di Diego Abatantuono, come si intuisce dal titolo e soprattutto nel premio finale di 100mila euro con la Colorado Film di Maurizio Totti per il cinema o la tv.

 

Dopo aver visto venti comici in tre ore si giunge alla conclusione che il premio dovrebbe essere ripartito tra i telespettatori che hanno visto questa prima puntata, francamente terribile.

Oscena l'idea di affidare la conduzione a Gabriele Cirilli, che deve la seconda parte della sua carriera esclusivamente all'amicizia con Carlo Conti. Qui Cirilli non fa altro che sganasciarsi alle “battute” dei suoi colleghi, un po' come Mollica con ogni ospite che intervista in Do Re Ciak Gulp. Cirilli aveva senso solo come amica di Tatiana, ma questo è un giudizio personale.

 

Nemmeno la giuria entusiasma più di tanto: Diego Abatantuono difende come può il suo gigante dai piedi d'argilla, Paolo Ruffini si dimostra “di bocca buona”, come dice la sua collega Selvaggia Lucarelli. Ecco, solo la blogger esprime in maniera onesta i suoi giudizi, non esitando a stroncare decine di aspiranti cabarettisti per le loro stupide gag. A volte nelle sue reazioni risulta più divertente dei concorrenti, il che non è un ottimo segnale per un talent sulla comicità. Renato Pozzetto si limita a comportarsi da ospite educato.

 

Qualcosa da salvare tuttavia c'è: il concorrente Roberto Lipari ha eseguito un monologo nemmeno troppo comico sulla Sicilia, mentre la coppia Ghetti & Baldieri strappa più di un sorriso con una gag sul sesso sadomaso. Nulla di eccezionale veramente, ma più bravi di tanti collocati a Colorado e Made in sud.

 

Commenti

    Tags:
    la7selvaggia lucarelli

    in vetrina
    Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

    Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

    i più visti
    in evidenza
    Il fatto della settimana Toninelli visto dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Toninelli visto dall'artista

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

    Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.