A- A+
Tv convergente
Rischiatutto, un quiz da domenica pomeriggio
Boom di ascolti per la prima puntata di §Rischiatutto condotta da Fabio Fazio

Buona la "prima" per Rischiatutto: al ritorno su Rai1 dopo un'era geologica, il quiz passato da Mike Bongiorno a Fabio Fazio ha incollato al video 7.537.000 telespettatori con uno share del 30,79%. Senza dubbio un ottimo risultato, ma dal punto di vista della critica televisiva si possono cogliere degli elementi che spiegano in parte questi ascolti bulgari.

 

Innanzitutto l'attesa: l'ultima puntata di Rischiatutto era andata in onda il 25 maggio del 1974, quindi era lecito incuriosirsi per la riproposizione di un programma la cui fama lo precede. E mettiamoci anche che il pubblico di Rai1 è composto tradizionalmente da Over che in quegli anni non se ne perdevano una puntata (anche perché allora c'erano solo due canali).

 

Secondo elemento: i vip. Per il rilancio del quiz Fazio ha chiamato a raccolta Christian De Sica, Vincenzo Salemme, Fabio De Luigi, Lorella Cuccarini, Fabrizio Frizzi e soprattutto Maria De Filippi, che si porta dietro il pubblico femminile di Canale 5 a cui evidentemente non piace Il Segreto. Il clima si è mantenuto allegro nonostante alcuni problemi di ritmo, ma da stasera ci saranno concorrenti selezionati con i casting e non very important person. Nino Frassica, che sta vivendo una terza giovinezza grazie a Fazio, ha regalato qualche momento di ilarità.

 

Al di là degli ascolti e dei vip, Fabio Fazio è un conduttore molto diverso da Mike Bongiorno e quindi designarlo come suo erede sarebbe un'eresia (l'italo-americano nominò a suo tempo Gerry Scotti), ma possiede la giusta ironia per stemperare l'atmosfera. A Che tempo che fa difficilmente può dilettarsi in spiritosaggini se l'interlocutore è Enrico Letta. Peccato per il trattamento riservato alla valletta Matilde Gioli, che a un certo punto della serata si è lamentata per essere stata messa in disparte.

 

Impeccabile invece il mitologico signor No Ludovico Peregrini, un deus ex machina ogniqualvolta Fazio si trovava in difficoltà con le sottigliezze del regolamento di un gioco che forse non è più al passo con i tempi. Presentarsi su una sola materia nell'epoca della contaminazione dei saperi è anacronistico. Molto più divertente il Tabellone, che propone tra le altre cose Materia vivente, ovvero un ospite in studio che pone ai concorrenti domande su se stesso. Stasera tocca a Fiorello.

Per la prima serata di Rai1 ci vuole qualcosa di più contemporaneo (e gli ascolti a parere di chi scrive lo dimostreranno). Sarebbe tuttavia perfetta la collocazione alla domenica pomeriggio subito dopo L'Arena.

 

 

 

Commenti

    Tags:
    rischiatutto fabio fazio ascolti

    in vetrina
    The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

    The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

    i più visti
    in evidenza
    Grande Fratello Vip 3 terremoto 10 in nomination: TUTTI I NOMI

    Grande Fratello Vip News

    Grande Fratello Vip 3 terremoto
    10 in nomination: TUTTI I NOMI

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Honda CR-V: primo contatto con la nuova generazione

    Honda CR-V: primo contatto con la nuova generazione

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.