A- A+
Io Uomo tu Robot
Robot mobili per innovare le PMI: il progetto del Politecnico di Milano
Politecnico di Milano

Nuovo progetto del Politecnico di Milano con robot e veicoli a guida autonoma per innovare le PMI che ha l’obiettivo di valorizzare il potenziale delle PMI manifatturiere europee aiutandole ad affrontare le sfide dell’automazione. L’obiettivo è quello di favorire un accesso più semplice a soluzioni per la logistica interna sfruttando le opportunità delle soluzioni robotiche per i processi logistici.

Il Politecnico di Milano guida il  Competence Center MADE per Industria 4.0 ,uno degli otto Competence Center selezionati e co-finanziati dal Ministero dello Sviluppo Economico con progetti di ricerca applicata e trasferimento tecnologico con l’obiettivo di attrarre e stimolare la capacità del sistema di fare innovazione in ottica Industria 4.0.

Logistica intelligente per la produzione

Nel settore manifatturiero automazione e robotica sono due ambiti strettamente correlati e in continuo sviluppo sinergico. I dati delle più recenti ricerche confermano gli investimenti che le aziende attuano per l’implementazione robotica nei settori produttivi e logistici per migliorare efficienza e competitività.

Domenico Appendino, presidente SIRI – Associazione Italiana di Robotica e Automazione- in suo intervento a “Logistica 4.0: le nuove frontiere della robotica”, workshop organizzato da Logistica Management, ha sottolineato come “il connubio tra logistica e robotica è sempre esistito, soprattutto nel material handling, dove la ripetitività di certe azioni, nonché lo sforzo fisico, hanno portato l’uomo a pensare a delle soluzioni in grado di migliorare la propria condizione sul lavoro”.

Il Progetto L4MS

L4MS, Logistics for Manufacturing Smes (le PMI italiane), rientra nell’ambito del più ampio programma europeo Horizon 2020 (Programma Quadro di Ricerca e Innovazione 2014-2020) per l’innovazione dell’industria manifatturiera europea.

Il progetto lanciato nel contesto del partenariato pubblico-privato per le Fabbriche del Futuro (EFFRA), è un programma di ricerca e innovazione dell'UE che fornisce le soluzioni per automatizzare e digitalizzare la logistica intra-factory nell'ambito del manufacturing.

"Grazie ai robot, utilizzati come veicoli autonomi, il progetto fornisce le soluzioni per automatizzare e digitalizzare la logistica interna all'azienda, con l'obiettivo di ridurre tempi e costi di installazione fino a un fattore stimato pari a 10 ".

Un programma che consentirà “l’implementazione economica di soluzioni logistiche piccole e flessibili, che non richiedono modifiche dell’infrastruttura, fermi di produzione e competenze interne”, spiegano in una nota dal Politecnico di Milano.  

Gli strumenti operativi di L4MS

Per l'implementazione rapida ed economica di robot mobili nelle PMI e nelle MidCaps manifatturiere, L4MS offre soluzioni che si basano sull’uso una piattaforma industriale IoT denominata Opil (Open platform for innovation in logistics), insieme a un simulatore 3D per virtualizzare completamente l'automazione,verificare i risultati e la sua validità nell'ottimizzazione delle attività. La sua attivazione consente la sostituzione, con tempi di installazione decisamente brevi, delle classiche attrezzature logistiche (muletti, transpallet, ecc.) con robot mobili più flessibili, gli AGV (Automated Guided Vehicles).

Sistemi facilmente espandibili affidabili e sicuri che si caratterizzano per la loro efficienza e versatilità, in grado di ottimizzare la logistica interna  attraverso un risparmio di tempo, percorsi ed energia.

Utilizzando la piattaforma Opil si può sfruttare il paradigma Iot (Internet of Things) per abilitare la comunicazione tra i diversi elementi della fabbrica (macchinari, robot, programma di pianificazione, ecc.), creando un sistema logistico flessibile e reattivo, nonché facilmente riconfigurabile, incontrando le esigenze dell’attuale mondo produttivo, molto incentrato nella personalizzazione del prodotto.

Una prospettiva che vede la nascita di team di lavoro misti, composti da uomini e tecnologie intelligenti.

Open Call Horizon 2020

Il Politecnico di Milano in una nota esplicativa informa che “L4MS è un’unica struttura che fornisce alle aziende, oltre alle soluzioni tecnologiche e il supporto necessario per implementarle nelle proprie realtà, anche il trasferimento delle competenze tecniche necessarie per gestire le nuove tecnologie, nonché consulenza sul modello di business e l’accesso ai finanziamenti europei tramite l’innovativo meccanismo delle Open Call dei progetti H2020.

Uno dei modi per accedere all’offerta di L4MS è di presentare il proprio caso studio durante la fase di Open Call del progetto. I candidati con il maggior potenziale di innovazione avranno la possibilità di accesso a vari servizi, tra cui: matchmaking con integratori di sistemi e produttori di robot mobili, finanziamento fino a € 250.000, ambiente di test all’avanguardia, tutoraggio per modelli di business e servizi innovativi, esperti di tecnologia per l’adozione delle più recenti soluzioni di automazione logistica, formazione per il potenziamento del nuovo modello di business basato sulle tecnologie avanzate in ambito robot per la logistica industriale “.

La call per il bando si aprirà il 1 settembre 2019 e si chiuderà il 30 novembre 2019.

Credit: Politecnico di Milano

 

Commenti
    Tags:
    roboticarobotica interfaccia uomo macchinaintelligenza artificiale
    in evidenza
    Hong Kong-Cina, l'Nba ammette: "Stiamo perdendo molti soldi"

    Dopo il tweet di Morey

    Hong Kong-Cina, l'Nba ammette:
    "Stiamo perdendo molti soldi"

    i più visti
    in vetrina
    BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip

    BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    BMW passa alla trazione anteriore per la ringiovanita Serie 1

    BMW passa alla trazione anteriore per la ringiovanita Serie 1


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.